Perugia, le donne la spuntano a Caserta

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 17, 2017 19:00
Bartoccini Gioiellerie Perugia (esulta)

le giocatrici della Bartoccini Gioiellerie Perugia esultano dopo un punto (foto Michele Benda)

Arriva la seconda affermazione consecutiva per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che è corsara in trasferta e mette a segno la doppietta che vale il rilancio nella classifica di serie A2 femminile. Le magliette nere escono quasi a pieni voti dal momento più difficile, cinque punti in quattro giorni consentono loro di tirare un grosso sospiro in classifica e guardare avanti con maggior fiducia. Ma non è stato facile, la Golden Tulip Volalto Caserta davanti al suo pubblico ha venduto cara la pelle, non potendo competere tecnicamente, ha provato a buttarla sullo scontro agonistico, riuscendo ad arrivare al tie-break. Le umbre sono state altalenanti ma nel momento decisivo hanno avuto sempre la giusta lucidità e non si sono lasciate distrarre da fattori ambientali esterni. Il sestetto messo in campo è stato quello già visto nelle precedenti due giornate, con Barbolini di banda e Kotlar al centro sempre più integrate negli schemi ma lungo il corso della partita sono tornate a graffiare come sanno Fiore e Repice. Adesso nove giorni di riposo per preparare il derby umbro di martedì 26 dicembre ad Orvieto.
GOLDEN TULIP VOLALTO CASERTA – BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA = 2-3
(25-18, 13-25, 14-25, 25-19, 3-15)
CASERTA: Denysova 21, Cvetnic 13, Mabilo 12, Silotto 7, Tajè 5, Manig 2, Barone (L), Marangon. N.E. – Sgherza, Emendato, Savinelli, Forte. All. Arcangelo Madonna.
PERUGIA: Pascucci 20, Lotti 14, Kotlar 10, Barbolini 3, Garcia Zuleta 1, Mazzini, Giampietri (L), Fiore 19, Repice 10, Rimoldi. N.E. – Pucheczewski, Mancinelli, Santibacci. All. Fabio Bovari.
Arbitri: Danilo De Sensi (CZ) e Christian Palumbo (CS).
VOLALTO (b.s. 7, v. 1, muri 9, errori 18).
BARTOCCINI (b.s. 5, v. 6, muri 7, errori 20).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 17, 2017 19:00