Perugia, le donne vogliono rialzarsi con Brescia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 9, 2017 15:00
Fiore Emanuela

Emanuela Fiore (foto Fabio Lombardo)

Massima concentrazione per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che torna protagonista al Pala-Evangelisti domenica 10 dicembre (ore 17) per la tredicesima giornata di serie A2 femminile. Dopo quattro sconfitte consecutive le magliette nere sono precipitate al terzultimo posto della classifica costringendole adesso ad effettuare una violenta sterzata. Il compito non è semplice perché dalla parte opposta della rete ci sarà una Savallese Millenium Brescia che proviene da sei turni consecutivi nei quali ha portato via punti a tutte le migliori, vincendo cinque volte. A guardare la classifica le umbre sono sfavorite avendo conquistato sino ad ora tre vittorie e solo 8 punti, mentre le rivali hanno festeggiato in sei occasioni e raggiunto quota 18 nella graduatoria. Sbloccarsi è l’imperativo delle perugine allenate da Fabio Bovari che in casa non sono riuscite per ora a trovare mai una gioia. Per riuscirci ci sarà bisogno di guardare soprattutto alla propria metà campo e di fornire una prova solida in attacco dove l’opposta Emanuela Fiore è il punto di riferimento e a muro dove la centrale Lorena Alexandra Garcia Zuleta può fare la differenza. Le lombarde allenate da Enrico Mazzola si presentano con il morale alto e continuano ad occupare la nona piazza che significa play-off. Il pericolo numero uno tra le ospiti è la schiacciatrice Francesca Villani, miglior realizzatrice del team delle leonesse che sono orchestrate in maniera efficace dalla regista Vittoria Prandi. Arbitri: Vincenzo Carcione (RM) e Rosario Vecchione (SA). Possibile formazione Perugia: Mazzini in palleggio, Fiore opposta, Garcia Zuleta e Repice in posto-tre, Pascucci e Lotti attaccanti di banda, Giampietri libero. Probabile assetto Brescia: Prandi in regia e Decortes opposta, Veglia e Guidi centrali, Villani e Dailey sulla banda, Parlangeli libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 9, 2017 15:00