Perugia ospita Civitanova Marche per il derby d’Europa

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 5, 2017 13:30
Zaytsev-Podrascanin

la grinta di Perugia con lo schiacciatore Ivan Zaytsev ed il centrale Marko Podrascanin (foto Michele Benda)

La champions league torna protagonista al Pala-Evangelisti mercoledì 6 dicembre (ore 20,30) con i block-devils che indossano nuovamente i colori della Sir Sicoma Colussi Perugia per l’esordio nella fase a gironi. La prima delle sei partite previste nella pool A è una partita speciale poiché dalla parte opposta della rete c’è la Cucine Lube Civitanova, non solo un derby italiano, bensì la riedizione della semifinale della scorsa edizione del torneo, nonché la rivincita della finale di quest’anno in supercoppa italiana e, più recente, della nona giornata di campionato disputata appena dieci giorni fa. I padroni di casa sono alla terza partecipazione nella massima rassegna continentale per club di cui sono vice campioni in carica, gli ospiti ne prendono parte per la dodicesima volta e nel 2001 hanno alzato in aria il trofeo. Due delle pretendenti più accreditate sia in Europa che in Italia si sfidano di nuovo. Il buonumore regna sovrano in entrambi gli schieramenti che sono stati capaci di imporsi sui rivali almeno una volta in questa stagione. Gli uomini di coach Lorenzo Bernardi hanno operato un leggero turnover domenica scorsa ma si presenteranno presumibilmente col miglior assetto per cercare di incamerare i primi punti e per verificare quale è il reale stato dell’arte di un team che pare essere cresciuto negli ultimi tempi. La volontà di non steccare ancora contro la diretta avversaria su tutti i fronti è riposta nel grande senso di rivalsa che hanno lo schiacciatore Ivan Zaytsev ed il centrale Marko Podrascanin che sono anche i due ex di turno in campo. Dall’altra parte della rete il tecnico Giampaolo Medei ostenta grandi sicurezze con un organico assai competitivo ed una panchina lunghissima. Non avendo limiti di stranieri in campo con tutta probabilità gli ospiti daranno spazio dall’inizio al centrale serbo Dragan Stankovic e al martello statunitense Taylor Sander, due dei fuoriclasse presenti nel roster dei cucinieri. Nel frattempo in Turchia si disputa l’altra sfida del girone, quella tra i padroni di casa del Fenerbahce Istanbul contro i belgi del Knack Roeselare. Gli umbri riprendono il loro cammino nel quarto round mentre i marchigiani, finora rimasti a guardare poiché teste di serie, debuttano in campo europeo. La formula della competizione continentale partita con due turni preliminari (secondo e terzo round) ha promosso al turno successivo venti squadre, le otto qualificate si sono aggiunte alle dodici teste di serie, e sono state divise in cinque gironi da quattro formazioni ciascuno. Ai play-off accederanno le prime due classificate di ogni girone e le due migliori terze (da tenere presente che la Cev dà priorità al numero di vittorie rispetto ai punti fatti). A quel punto sarà scelta la candidata ad ospitare la final four tra le formazioni classificate, la quale avrà accesso diretto in semifinale e così la terza miglior terza della classifica avulsa la rimpiazza. Fox International Channels Italy, che si è assicurata i diritti tv della manifestazione, trasmetterà tutte le gare delle squadre italiane su Fox Sports Hd, canale 204 di Sky, e Fox Sport Plus, canale 205 di Sky. In streaming su www.laola1.tv sarà visibile allo stesso modo e gratuitamente la partita previo registrazione di un account. Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Anzani, Russell – Zaytsev, Colaci (L). Civitanova Marche: Christenson – Sokolov, Stankovic – Candellaro, Juantorena – Sander, Grebennikov (L). Arbitri: Goran Gradinski (SRB) e David Fernandez Fuentes (SPA).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 5, 2017 13:30