Perugia-Spoleto, lanciata la sfida per Telethon

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 15, 2017 18:00
Perugia-Spoleto (conferenza)

un momento della conferenza stampa di presentazione dell’amichevole Perugia-Spoleto per Telethon

Si è svolta al Pala-Evangelisti la conferenza di presentazione della partita amichevole di beneficenza in favore di Telethon che si svolgerà sabato 23 dicembre (ore 18) e vedrà affrontarsi in campo la Sir Safety Conad Perugia di superlega maschile e la Monini Spoleto di serie A2 maschile. Le due migliori esponenti della disciplina daranno vita all’evento ribattezzato ‘L’Umbria del Volley per Telethon’. Ad aprire l’incontro il responsabile Bnl-Telethon Paolo Gallina: «Mi preme innanzitutto fare i sentiti ringraziamenti della Fondazione per questa iniziativa bellissima. Inizia la maratona Telethon di dicembre ma la raccolta fondi dura tutto l’anno. Ci sono tanti eventi per aiutare la ricerca che è necessaria perché sono tante le malattie genetiche rare, il che significa che sono anche tante le persone che necessitano di cure. Ci sono circa cinque milioni di bambini che vengono aiutati dalla ricerca e che altrimenti non sarebbero aiutati. Per avere un’idea Telethon ha raccolto circa 45 milioni l’anno scorso. Abbiamo partner importanti che aiutano la raccolta fondi, ma i soldi non bastano mai. Siamo passati da una ricerca di base per arrivare fino alle terapie, un percorso completo che necessita di 15-20 milioni di euro per essere sviluppato. Quando una persona effettua una donazione gradisce sapere dove vanno a finire i propri soldi, Telethon garantisce il pronto impiego in progetti che sono scelti da un comitato scientifico e messi a disposizione dei ricercatori. Purtroppo non tutti i ricercatori bravi e non tutti i progetti validi posso accedere ai fondi e questo ci serve da stimolo per continuare la nostra opera di promozione». A seguire ha preso la parola il direttore sportivo perugino Stefano Recine: «Ci fa piacere aderire ad una iniziativa così grande, siamo contenti di poter giocare contro gli amici di Spoleto. È una buona occasione per vedere giocare tutti i giocatori. Tutte le componenti che sono impegnate prestano la propria opera gratuitamente, non c’è nessuna scusa per non venire, il prezzo è popolare (5 euro) e verrà interamente devoluto a Telethon, lo spettacolo sarà grande». La conclusione della conferenza è toccata allo spoletino Niccolò Lattanzi: «È un vero orgoglio essere parte di questa manifestazione che è molto sentita. Giocare contro Perugia sarà per noi stimolante, ma oltre a ciò faremo del nostro meglio per coinvolgere tanti appassionati in quella che può essere una vera giornata di festa per lo sport».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 15, 2017 18:00