Perugia-Spoleto: spettacolo al Pala-Evangelisti

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 22, 2017 15:00
Zaytsev-Bari

Ivan Zaytsev ed Andrea Bari

La solidarietà è di casa nella pallavolo. Grazie alle due società sportive più blasonate del settore maschile, sabato 23 dicembre il Pala-Evangelisti sarà teatro di un evento di rilevanza assoluta. Alle ore 18 scenderanno in campo la Sir Safety Conad Perugia di superlega e la Monini Spoleto di serie A2, per un derby che è stato ribattezzato ‘Umbria del Volley per Telethon’. Sarà infatti la prestigiosa fondazione operativa a livello mondiale a beneficiare dei fondi raccolti in questa partita. L’intero incasso verrà destinato per finanziare la ricerca sulle malattie genetiche. Sono le malattie rare l’obiettivo principale a cui si rivolge Telethon, così rare da essere spesso dimenticate dai grandi investimenti pubblici o privati. Il biglietto a soli 5 euro consentirà a tutti gli sportivi, che siano tifosi delle due squadre o semplici amanti del volley, di contribuire allo scopo di contribuire al sostegno dei migliori ricercatori ed istituti di ricerca. Un sostegno che tiene conto anche del territorio perché premia il merito e l’eccellenza anche in Umbria dove si è passati da due a tre progetti di ricerca finanziati. Dalle parole ai fatti, l’antivigilia di Natale sarà all’insegna dello spettacolo in campo. I presidenti Gino Sirci e Vincenza Mari si augurano di riempire gli spalti per vedere all’opera due formazioni di grandissimo livello e per rivivere l’atmosfera di un derby che tutti si auspicano possa prendere corpo nella massima categoria in futuro. Sarà un momento speciale anche per i partecipanti della due squadre, atleti che possono avere vetrina ed esprimersi in una partita che serve anche a non perdere il ritmo in vista dei rispettivi impegni in campionato. Martedì prossimo, infatti, entrambe le compagini saranno di scena per duelli che mettono in palio i tre punti e sfrutteranno dunque questa occasione per mettere a punto i propri assetti. Sarà dunque un incontro vero, con forti contenuti agonistici e con le tifoserie pronte a sostenere i loro beniamini. I padroni di casa guidati da coach Lorenzo Bernardi provengono dalla vittoriosa trasferta continentale ad Istanbul e sono determinati a finire il girone di andata con un altro successo per conservare la seconda piazza e, magari, provare ad assaltare la vetta. L’osservato speciale sarà Ivan Zaytsev che ha avuto i suoi natali proprio nella città del Festival. Gli ospiti allenati da Riccardo Provvedi arrivano da una sconfitta a Tuscania che li ha fatti retrocedere al quarto posto e nelle sei gare che mancano al termine della prima fase devono conservare la piazza per accedere ai play-off o, possibilmente, migliorarla. Le attenzioni maggiori saranno riservate ad Andrea Bari che nella scorsa stagione era protagonista nel capoluogo regionale. Sport, divertimento e beneficenza, un connubio che funziona sempre; una sfida tra rivali che sono unite dallo scopo solidale; uno spettacolo di ottimo livello ad un prezzo popolare; gli ingredienti per centrare un grande obiettivo ci sono tutti… sarebbe un delitto non esserci. Perugia: Atanasijevic, Anzani, Zaytsev, Russell, Podrascanin, De Cecco, Colaci (L), Della Lunga, Berger, Shaw, Cesarini, Ricci, Andric. All. Lorenzo Bernardi e Carmine Fontana. Spoleto: Bertoli, Giannotti, Zamagni, Galliani, Van Berkel, Corvetta, Bari (L1), Mariano, Segoni, Cubito, Costanzi, Katalan, Agostini, Di Renzo (L2). All. Riccardo Provvedi e Luca Arcangeli Conti.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 22, 2017 15:00