Perugia torna a mani vuote da Pineto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 10, 2017 14:00
Sir Safety Mericat Perugia (panchina)

i giocatori della Sir Safety Mericat Perugia di serie B maschile (foto Michele Benda)

Cade in trasferta la Sir Safety Mericat Perugia che non riesce a rendersi pericolosa, se non nel terzo set, per colpa dei tantissimi errori commessi. Ancora privi dell’infortunato Cappelletti, i block-devils continuano a ricercare un nuovo assetto ma le esitazioni gli sono fatali nel confronto diretto contro la Blueitaly Pineto che mette così la freccia e sorpassa nella classifica di serie B maschile. La prestazione degli umbri non è stata da buttare ma i padroni di casa hanno trovato sempre quel guizzo in più per tenere in mano il pallino del gioco, in particolare con il martello Bulfon che si è rivelato un’autentica spina nel fianco. Persa l’occasione per guadagnare posizioni più tranquille i ragazzi del d.s. Vujevic adesso si concentrano sui prossimi obiettivi.
BLUEITALY PINETO – SIR SAFETY MERICAT PERUGIA = 3-1
(25-20, 25-19, 24-26, 25-18)
PINETO: Bulfon 27, Porcinari 15, Testagrossa 8, Picardo 4, Mancini 3, Catone 3, Cacchiarelli (L), Colarusso, Fortuna, Evangelista. N.E. – Cannistrà, Pisciella. All. Gianni Rosichini.
PERUGIA: Roberti 24, Fantauzzo 17, Marta 10, Marino 8, Sirci 3, Palmigiani 2, Diociaiuti (L1), Pasquali 1, Baldassarri. N.E. – Guerrini F., Guerrini L., Sensi. All. Andrea Piacentini.
Arbitri: Emanuela Fabri e Claudio Bolognesi.
BLUEITALY (b.s. 9, v. 6, muri 7, errori 9).
SIR MERICAT (b.s. 17, v. 1, muri 8, errori 22).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 10, 2017 14:00