Umbertide torna a brindare con Ponte Valleceppi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 10, 2017 16:00
Ceccagnoli Cristina (attacco)

Uisp Umbertide in attacco con la schiacciatrice Cristina Ceccagnoli

La Uisp Umbertide vince Sulla carta si presentava come una partita alla portata della Uisp Umbertide, non tanto per la classifica di serie D femminile (che alla fine è e rimane abbastanza corta), ma per il gioco espresso nelle ultime partite. Un gioco che ha espresso una qualità al di sopra della media. Però le partite non si vincono sulla carta. Anzi, pensare di aver vinto prima di scendere in campo, potrebbe contribuire ad abbassare il livello del gioco, mettendo l’avversario in condizioni di reagire con successo. Tutto questo, però, non si è verificato contro la Omg Galletti Ponte Valleceppi, perché la squadra biancorossa è scesa in campo molto concentrata e non ha lasciato nulla al caso, nemmeno quando il punteggio è stato largamente in suo favore. Il primo set finisce nettamente in favore delle padrone di casa, con errori assolutamente trascurabili in tutti i fondamentali. Nel secondo parziale c’è una risposta delle ospiti, che tuttavia è un fuoco fatuo. Alla ripresa del gioco, infatti, è soprattutto l’attacco delle umbertidesi a funzionare come un orologio, tanto che la centrale titolare Francesca Tellini (due attacchi vincenti ed un ace per lei fino a quel momento) viene chiamata in panchina per un po’ di turnover, sostituita da Livia Bianchini. A metà secondo parziale, Violini fa entrare in campo in banda la giovanissima Cristina Ceccagnoli (che realizza il suo primo punto in campionato) ed Elisa Governatori (un punto anche per lei) e Cecilia Rometti al centro. C’è spazio anche per il secondo libero Agnese Girelli, che difende e riceve egregiamente quando chiamata in causa e che consente un po’ di riposo alla sempre ottima Althea Giulietti. Ancora ampio lo scarto finale. Il terzo frangente è un po’ più equilibrato ed all’inizio è l’attacco ponteggiano a girare meglio. Si va punto a punto fino a metà frazione, quando le umbertidesi rimettono il piede sull’acceleratore e, grazie alla sua prima linea, si riporta a distanza di sicurezza, chiudendo il match. Come detto l’attacco di casa ha funzionato egregiamente con l’ormai consolidata egregia distribuzione della regista Martina Ubaldi. Vincere senza concedere nulla era molto importante per Umbertide, non solo per il morale, ma anche per la classifica che, essendo ancora abbastanza corta, permette a buon diritto di sperare in qualcosa in più del sesto posto, a sole quattro lunghezze dalla prima.
UISP UMBERTIDE – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI = 3-0
(25-10, 25-15, 25-20)
UMBERTIDE: Ercolani 13, Ottaviani 11, Biccheri 9, Palazzetti 6, Ubaldi M. 5, Tellini 3, Giuletti A. (L1), Bianchini 1, Governatori 1, Ceccagnoli 1, Rometti, Girelli A. (L2). All. Gabriele Violini.
PONTE VALLECEPPI: Petrini, Andreaucci, Biscarini, Billeri, Calisti, Cancellotti, Cristofani, Palazzoni, Petrini, Torrisi. All. Mariano Pauselli.
Arbitro: Roberto Guerra.
(fonte Uisp Umbertide)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley dicembre 10, 2017 16:00