A Città di Castello grande festa col minivolley

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 23, 2018 16:00
Città di Castello Pallavolo (gruppi) minivolley

foto di gruppo per i bambini del minivolley della Città di Castello Pallavolo

Come ormai da tradizione ultra decennale in Alto Tevere è andata in scena al palasport Andrea Ioan la seconda tappa del torneo di Volley S3 All Together We Can Spike per bambine e bambini organizzato dalla Città di Castello Pallavolo con la partecipazione delle società del territorio umbro e toscano. Di novità c’è il cambio del nome, secondo le nuove indicazioni e direttive della Fipav, ma non la sostanza; circa duecento piccoli atleti saltellanti, festanti e felici, hanno riempito il taraflex biancorosso mentre sugli spalti genitori e parenti seguivano le prime gesta sportive dei propri figli durante le sei partite che ogni mini-team disputava nei tanti campi di minivolley allestiti nell’impianto sportivo tifernate. La manifestazione e stata bella, interessante e riuscita alla perfezione; tutti gli atleti sono risultati vincitori ed alla fine stanchi ed arrossati in volto ma felici di essere stati protagonisti. Ogni gara è stata giocata a tempo, otto minuti precisi, con inizio e fine scanditi dal suono della rumorosa tromba attivata con imperterrita autorevolezza dal meeting leader Maurizio Mandrelli; a metà torneo sosta per una merenda tradizionale con pane e cioccolata per tutti gli atleti e dolci per il pubblico. A fine giornata il coordinatore tecnico Elisa Moro, coadiuvata da tutto lo staff biancorosso, Mauro Berni, Giulia Ribelli, Giada Cesari, Marta Nardi si è ritenuta particolarmente felice per l’ottima riuscita della manifestazione e si è complimentata per l’ottima organizzazione.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 23, 2018 16:00