Guido Marangi: «Perugia rimane in corsa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2018 08:00
Marangi Guido

Guido Marangi

È uscita a testa alta dal confronto al vertice la 3M Perugia che si è arresa solo al tie-break sul campo del Siena, capolista della serie B2 femminile, e col punto conquistato ha conservato il secondo posto della classifica, rimanendo davanti a Cagliari, terza incomoda per la corsa ai play-off e alla promozione diretta. Ha preso quello che di buono è venuto il coach perugino Guido Marangi che ha detto: «È una sconfitta che brucia, ma che ci dà anche tanto morale per il futuro. Abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari con la prima della classe e in alcune fasi della partita anche di essere superiori. Dobbiamo ripartire da queste considerazioni e continuare a lavorare con la stessa intensità. Il girone di ritorno sarà più complicato rispetto a quello di andata, ma noi possiamo giocarci l’alta classifica».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 17, 2018 08:00