Ivan Zaytsev: «Perugia ha giocato una partita pazzesca»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 29, 2018 09:30
Zaytsev Ivan (medaglia)

Ivan Zaytsev (foto Marika Torcivia)

È uno dei giocatori più popolari, anche se la coppa Italia non l’aveva mai alzata prima, ed è per questo che la felicità di una icona del volley nazionale come lo schiacciatore Ivan Zaytsev è genuina come quella di un neofita: «Andiamo avanti bene. Per me è la prima vittoria in coppa Italia, ed è una bellissima soddisfazione. So quanto abbiamo sudato e quanto abbiamo lavorato per arrivare a giocarcela. Vincerla contro una avversaria che ha giocato ad un alto livello ci dà ancor più merito, per me è stata una partita pazzesca e vincere è una grande gioia. La dedica è per mia figlia Sienna, mio figlio Sasha, mia moglie Ashling, i miei genitori, mia sorella. Aggiungo a questa lista Alberto Tomba che deve pagarmi la scommessa». È corso sotto la tribuna dei tifosi di Perugia anche lui a raccogliere il giusto tributo per aver contribuito a scrivere una pagina storica che sancisce la sua ormai solida trasformazione di ruolo.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 29, 2018 09:30