La Pallavolo Perugia all’assalto della vetta a Siena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 12, 2018 15:30
Zappacenere Celeste

Celeste Zappacenere

Sarà un banco di prova molto importante per iniziare a capire il livello di maturità raggiunto, anche se non sarà un incontro decisivo per le sorti di questa stagione. La 3M Perugia sarà di scena in trasferta sabato 13 gennaio contro la capolista della serie B2 femminile, quella Convergenze Cus Siena che è l’unica formazione ancora imbattuta e anche unica a fare meglio delle biancorosse (che hanno solo una sconfitta). Sarà di fatto un big-match che vedrà scontrarsi la prima e la seconda della classe. Detto che non sarà per nulla un gioco da ragazzi avere la meglio sulle toscane, un’eventuale successo pieno delle perugine regalerebbe alla squadra del presidente Mastroforti la testa solitaria della classifica. Ma coach Guido Marangi, consapevole delle insidie della sfida, ammonisce: «Non sarà semplice affrontare una squadra che ha raccolto solo vittorie lasciando solamente un punto per un successo arrivato al tie-break. Noi dovremo dare il massimo continuando a giocare anche per divertirci. Il roster è al completo con una Marta Pero in più dopo essere rientrata in gruppo già da metà dicembre. Vogliamo fare una bella figura, poi chissà…». lo staff tecnico potrà contare su tutta la rosa e schiererà il sestetto ‘tipo’. Unico dubbio è su chi affiancherà al centro Beatrice Ragnacci, che sarà una tra l’esperta e rientrante Marta Pero e la giovane Diletta Diano, che non l’ha fatta certo rimpiangere durante la sua assenza per infortunio. Sulla banda spazio come sempre al duo Rossit-Cicogna, mentre in diagonale agiranno Bertinelli e Taducci con Mastroforti libero.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 12, 2018 15:30