La Sir Perugia corre e stende inesorabilmente Osimo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 21, 2018 11:00
Sir Safety Mericat Perugia (esulta)

gli atleti della Sir Safety Mericat Perugia esultano (foto Michele Benda)

Una strepitosa vittoria per la Sir Safety Mericat Perugia che davanti al suo pubblico si esalta ed ottiene tre punti pesanti per la salvezza. Migliora la classifica della serie B maschile dopo il successo sulla diretta avversaria La Nef Osimo che ora insegue in classifica. Le avvisaglie di una serata positiva ci sono in avvio di gara con i block-devils che partono forte (8-3), un margine che va crescendo grazie ad un Cappelletti in grande spolvero. Copione simile alla ripresa con i marchigiani che stavolta non si deconcentrano e provano a pungere con Bruschi (15-13), la mossa giusta è l’ingresso di Sirci (proveniente da una settimana di influenza senza essersi mai allenato), un cambio per il muro che fornisce gli esiti sperati e consente il raddoppio. Nel terzo set c’è equilibrio inziale (7-7), il muro osimano (saranno otto nella frazione) prende le misure ai padroni di casa che sembrano aver mollato la presa ed affondano (11-16), Marta fa tirare il fiato a Cappelletti in seconda linea, Palmigiani entra al posto di Baldassarri per un cambio tattico e la scossa serve ai perugini che recuperano progressivamente, agganciano sul finale e s’impongono ai vantaggi chiudendo la partita. Così il tecnico Andrea Piacentini: «Grande prestazione di squadra, cinica al momento giusto».
SIR SAFETY MERICAT PERUGIA – LA NEF OSIMO = 3-0
(25-19, 25-21, 26-24)
PERUGIA
: Cappelletti 17, Roberti 13, Fantauzzo 11, Marino 7, Baldassarri 5, Pasquali 3, Diociaiuti (L1), Sirci 1, Marta, Palmigiani. N.E. – Sensi, Guerrini F., Guerrini L., Burnelli (L2). All. Andrea Piacentini.
OSIMO: Bruschi 10, Pesaresi 8, Romani 8, Boncompagni 7, Durazzi 5, Cremascoli 3, Pace (L), Alessandrini, Ballarini, Palmieri, Tiranti. N.E. – Caporaletti. All. Roberto Masciarelli.
Arbitri: Danila Esposito e Graziano Gurgone.
SIR MERICAT (b.s. 14, v. 5, muri 11, errori 9).
LA NEF (b.s. 6, v. 2, muri 11, errori 13).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 21, 2018 11:00