Marko Podrascanin: «Perugia per una sera può fare festa»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 28, 2018 23:00
Podrascanin Marko (intervista)

Marko Podrascanin (foto Michele Benda)

Aveva scelto Perugia perché desiderava aprire un ciclo, voleva fortemente regalare il primo trofeo della storia al club che più di ogni altro lo aveva impressionato per l’entusiasmo che si respirava al suo interno e per il calore dei suoi tifosi. Ha dovuto attendere un anno, venendo anche preso in giro in maniera scherzosa dagli amici, ma adesso pare che i fatti gli diano ragione ed il centrale Marko Podrascanin può dare sfogo alla sua gioia: «Siamo le due squadre sicuramente più forti d’Italia in questo momento e lo stiamo dimostrando. Sono molto contento per la squadra siamo stati bravi perché non ci siamo disuniti nemmeno dopo aver perso il primo set e siamo stati sempre presenti giocando un’ottima qualità di pallavolo. Voglio fare i complimenti a tutti i compagni, lo staff e i tifosi, abbiamo messo il secondo trofeo in bacheca, siamo primi nel girone di champions league ed in campionato, per adesso stiamo andando molto bene. Facciamo un passo alla volta, mettiamo questo trofeo in vetrina ma da domani pensiamo già al prossimo avversario. Stasera però festeggiamo perché ce lo meritiamo, siamo arrivati fino in fondo con tanti sacrifici»

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 28, 2018 23:00