Paolo Restani: «A Terni si lavora in maniera seria»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 31, 2018 10:00
Restani Paolo

Paolo Restani (foto Roberto Pierangeli)

La Clt Terni ha archiviato la prima parte di serie B maschile con alterne soddisfazioni raccogliendo cinque successi e subendo otto sconfitte. La classifica vede gli aziendali al giro di boa occupare il quart’ultimo posto della classifica, una posizione che non significa salvezza, per una vittoria in meno ma a parità di punti conquistati, e con diverse squadre a stretto contatto di gomito. Questo il pensiero a tutto tondo del tecnico Paolo Restani: «Ci aspettavamo un girone tosto, ma effettivamente si sta rivelando ancora più impegnativo con ogni squadra che presenta almeno un paio di elementi di assoluto valore per la categoria e che hanno giocato anche a più alto livello. Tutto questo rende sicuramente più difficile il raggiungimento del nostro obiettivo salvezza, ma che ci sta dando grandi stimoli e grande voglia di fare. Per quanto riguarda la nostra squadra fin dalla quarta giornata di campionato abbiamo dovuto far fronte alla mancanza del nostro opposto Bongiorno. Ci siamo dovuti rimboccare le maniche e con qualche aggiustamento di ruolo siamo riusciti a convivere con questa oggettiva difficoltà. Tutto il gruppo si sta comportando in maniera seria e professionale e nella seconda metà del girone di andata siamo riusciti ad ottenere alcune importanti vittorie. Andremo ad affrontare una prima parte del girone di ritorno molto tosta consapevoli che dobbiamo giocarci ogni nostra possibilità in ogni situazione. L’obiettivo è chiaro nelle nostre teste».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 31, 2018 10:00