Perugia, le donne sono schiacciate da Soverato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 28, 2018 18:30
Tomic-Repice (muro)

Bartoccini Gioiellerie Perugia a muro con Mina Tomic e Vittoria Repice (foto Matteo Fabbri)

Ancora una sconfitta interna per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che non riesce ad invertire la tendenza negativa in serie A2 femminile. Al Pala-Evangelisti ci provano le magliette nere nelle fasi iniziali di ogni set ma alla distanza non reggono e quando i punti si fanno caldi la Volley Soverato ha un terminale cinico come Gray che è una sicurezza. Le padrone di casa hanno vissuto dei guizzi delle singole, con Repice migliore fra le sue, ma cambiando diverse volte assetto in campo hanno finito per non avere un riferimento preciso, specie nella correlazione muro-difesa che ha pagato dazio. In avvio Tomic stenta ma poi riesce a scalfire ed aiuta a recuperare tre punti di ritardo mettendo il naso avanti (6-4). Le ospiti filano non perdono la tranquillità con Gray (dieci colpi vincenti) quasi infallibile che mette la freccia e scava il solco (12-17). Un guizzo d’orgoglio con Repice (83% in attacco) avvicina le distanze portando le padrone di casa sul 16-18, ma poi le stesse atlete, commettendo otto errori, si sciolgono. Alla ripresa le calabresi continuano a comandare, Barbolini dà il cambio a Pascucci in seconda linea ed arriva il pareggio (8-8). Col doppio cambio in regia c’è Rimoldi che cerca di tenere calde le sue e Fiore ha un buon abbrivio in attacco (17-19). Le meridionali vanno avanti di cinque e, pur non brillando in attacco (28%), con Mc Mahon firmano il raddoppio. Nel terzo frangente è ancora Gray a frustare dalla banda provando la fuga (4-8). Con la battuta velenosa di Barbolini le locali riescono però a rimettere in asse il punteggio con l’ispirata Fiore (10-10). La lotta è equilibrata nella fase centrale ma la difesa ospite permette un allungo (17-20). L’errore di Repice, la migliore delle locali, fa scorrere i titoli di coda. Le intenzioni di fare più punti rispetto al girone di andata per ora non hanno riscontri nel campo e ci vorrà una sterzata ulteriore per riuscirci.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – VOLLEY SOVERATO = 0-3
(18-25, 20-25, 20-25)
PERUGIA: Repice 15, Lotti 9, Tomic 7, Garcia Zuleta 4, Pascucci 1, Mazzini 1, Giampietri (L1), Fiore 6, Barbolini 2, Rimoldi. N.E. – Puchaczewski, Kotlar, Mancinelli, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari.
SOVERATO: Gray 22, Mc Mahon 12, Frigo 8, Bertone 7, Donà 6, Pizzasegola 2, Cecchetto (L1), Taborelli, Valli, Formenti (L2). All. Leonardo Barbieri.
Arbitri: Michele Marotta (FI) e Luca Cecconato (TV).
BARTOCCINI (b.s. 6, v. 0, muri 2, errori 12).
SOVERATO (b.s. 4, v. 6, muri 7, errori 9).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 28, 2018 18:30