Perugia: le donne vogliono fare lo sgambetto a Soverato

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 27, 2018 09:00
Kotlar Giulia (allenamento)

Giulia Kotlar (foto Maurizio Lollini)

Ventiduesima giornata in serie A2 femminile, torna tra le mura amiche la Bartoccini Gioiellerie Perugia che cerca di interrompere la caduta ed invertire la tendenza. Domenica 28 gennaio le magliette nere saranno impegnata alle ore 17 in un Pala-Evangelisti curioso di vedere all’opera il nuovo acquisto Tomic che esordirà davanti al pubblico amico. Il compito non è semplice contro la solida Volley Soverato che naviga in acque ben migliori, col settimo posto in tasca. Alla vigilia si è mostrato ottimista l’allenatore perugino Fabio Bovari che ha dichiarato di aver riscontrato miglioramenti nel gioco della sua squadra. Tra le padrone di casa proverà a farsi valere la centrale Giulia Kotlar che quando è stata chiamata in causa ha ben figurato e si pone come riferimento a muro, fondamentale che dovrà esaltarsi al massimo. La formazione calabrese del tecnico Leonardo Barbieri si appresta a un’altra lunga trasferta dopo quella infrasettimanale di coppa Italia in terra piemontese archiviata con l’eliminazione nel quarto di finale secco, l’obiettivo delle meridionali è dare continuità alle ultime due vittorie di campionato. Le ospiti fanno leva sulla concretezza della schiacciatrice Alexa Gray, di gran lunga la miglior realizzatrice della categoria con una media di 25 punti a partita. Arbitri: Michele Marotta (FI) e Luca Cecconato (TV). Probabile sestetto Perugia: in regia Mazzini opposta a Tomic, in zona-tre Garcia Zuleta e Repice, schiacciatrici Pascucci e Lotti, libero Giampietri. Possibile sestetto Soverato: Pizzasegola ad alzare con Mc Mahon in diagonale, Frigo e Bertone centrali, Gray e Donà attaccanti di banda, libero Caforio.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 27, 2018 09:00