Una Clt Terni determinata non dà scampo a Pescara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 21, 2018 08:00
Clt Terni (esultanza)

i giocatori della Clt Terni esultano per la vittoria in serie B maschile (foto Roberto Pierangeli)

Missione compiuta per la Clt Terni che si aggiudica un delicato ed importante scontro salvezza nella serie B maschile. Gli aziendali restano in zona play-out dopo il successo con la Gada Group Pescara ma ora sanno che potranno dire la loro nella seconda parte del campionato. I padroni di casa schierano la solita formazione con la diagonale palleggiatore opposto formata da Fratini e Puliti, centrali Coccetta e Cesaroni, schiacciatori Pacciaroni e Campana, libero Santini. Gli abruzzesi rispondono con D’Onofrio e Fortunato in zona-due, Zagaria e Montanaro al centro, Marcotullio e Michelucci in banda, Tiraboschi libero. La Clt parte fortissimo con un gioco spumeggiante ed affonda i rivali con facilità. Alla ripresa i ternani entrano in campo convinti di chiudere in breve tempo ed invece gli ospiti cominciano a giocare bene, l’atteggiamento remissivo dei gialloblu non consente di controbattere le giocate altrui ed è il pareggio. Nel terzo set la squadra locale ha un altro atteggiamento, concentrata e determinata, Puliti mette a terra ogni pallone che gli viene alzato e trascina la sul due ad uno. Quarto periodo fotocopia del precedente con i ternani aggressivi e concentrati, Puliti in serata di grazia trascina con i suoi punti alla vittoria. Nella serata positiva c’è da segnalare l’infortunio di Campana occorso nel secondo set e sostituito da Spalazzi. Ora c’è la sosta alla ripresa del campionato Morciano farà visita al Pala-Itis, sarà un’altra gara da vincere assolutamente per Terni che punta alla salvezza.
CLT TERNI – GADA GROUP PESCARA = 3-1
(25-12, 21-25, 25-16, 25-21)
TERNI: Puliti 30, Cesaroni 12, Pacciaroni 10, Coccetta 9, Campana 4, Fratini 3, Santini (L1), Spalazzi 4. N.E. – Segoni, Clementoni, Musco, Diamanti, Buttarini (L2). All. Paolo Restani e Ruben Posati.
PESCARA: Fortunato 18, Michelucci 10, Marcotullio 10, Berruti 5, Iannario 5, Montanaro 4, Tiraboschi (L), D’Onofrio 1. N.E. – Brunn, Zagaria, Orsatti, Tocco. All. Norman Colella.
Arbitri: Tommaso Diana e Vittorio Santabarbara.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley gennaio 21, 2018 08:00