Bastia Umbra va spedita e lascia al palo Gubbio

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2018 10:00
Bergamasco Ida

Ida Bergamasco

Niente di nuovo sul fronte La Gargotta Bastia, con le ragazze biancoazzurre che non perdono la concentrazione in serie C femminile ed aggirano, senza rischiare, l’ostacolo New Font Mori Gubbio. Ottima prova anche da parte di chi, in questa stagione, ha giocato meno, a conferma della solidità e della coesione di un gruppo che, abilmente guidato, può arrivare a togliersi grandi soddisfazioni. Mattatrice della serata la centrale Giada Buzzavi Abuzzao, dodici volte a segno di cui ben sei a muro. Ottima prova anche della palleggiatrice Ida Bergamasco, con sei punti personali e tanta inventiva. Dall’altra parte della rete ci ha provato Costanza Mariucci a suonare la carica, ma nulla ha potuto contro la corazzata bastiola, che archivia la questione in tre set.
LA GARGOTTA BASTIA – NEW FONT MORI GUBBIO = 3-0
(25-20, 25-18, 25-17)
BASTIA UMBRA: Buzzavi Abuzzao 12, Grimaldi 9, Uccellani 6, Lomurno 6, Codignoni 6, Bergamasco 6, Rosi (L1), Cei 1, Mancinelli (L2). N.E. – Alessandretti, Ercolanoni, Patasce, Tabai, Spacci. All. Gian Paolo Sperandio.
GUBBIO: Mariucci 12, Minotti 6, Ianni 5, Rossi 5, Trinei 4, Morelli 3, Ciliegi (L1), Bellucci 1, Fiorucci 1, Farneti, Sannipoli (L2). N.E. – Pierucci, Sannipoli, Berrettoni, Rampini. All. Luca Tomassetti.
(fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 19, 2018 10:00