La School Perugia vuole lo scalpo del Montale Rangone

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 16, 2018 14:34
Limmi School Volley Perugia (esulta)

le giocatrici della Limmi School Volley Perugia di serie B1 femminile si abbracciano (foto Maurizio Lollini)

Ancora una partita delicata per le ragazze della Limmi School Volley Perugia, che sabato 17 febbraio alle ore 18 saranno impegnate al palasport di San Marco, contro le rivali della Emilbronzo Montale Rangone. Dopo il brutto scivolone dello scorso turno a Castelfranco di Sotto, che ha fatto allontanare le umbre dalla quota salvezza, la partita di domani diventa quasi fondamentale per il campionato, anche se una eventuale vittoria, alimenterebbe notevolmente le speranze di salvezza. Certo servirà un altro tipo di partita, con un approccio diverso da quello visto nello scorso turno. In settimana le ragazze ed i tecnici De Paolis e Sabatini, hanno esaminato la situazione e lavorato per far sì che domani si possa finalmente arrivare alla vittoria che manca ormai dal 13 gennaio, e che per questo sarebbe ancora più gradita. Con la schiacciatrice Alessia Castellucci facciamo il punto alla vigilia: «Questo è il quarto anno che sono a Perugia (due anni in B2), ed ho avuto la possibilità di conoscere molte persone con cui ho stretto anche un bel rapporto. In particolare qui con alla School Volley mi sono trovata molto bene, sia con le ragazze che sono fantastiche, sia con la società che è sempre presente per qualsiasi cosa. In questa stagione stiamo facendo un po’ fatica a trovare la continuità di gioco. Ogni tanto abbiamo dei black-out di squadra che ci portano a perdere le partite, ma ci stiamo allenando per migliorare e lotteremo per questa salvezza, perché ancora ci sono tante partite da affrontare e noi ce la metteremo tutta per vincerle. La nostra, è una squadra composta da giovanissime ed esperte, ed io mi trovo un po’ a metà, in quanto giovanissima ormai non sono più. Comunque in squadra c’è serenità, le ragazze più esperte cercano sempre di aiutarci dando dei buoni consigli e le ragazze più giovani sono molto brave ad ascoltare. Domani sicuramente entreremo in campo con la voglia e la grinta di vincere e di giocare bene. Montale Rangone, è una squadra sicuramente alla nostra portata e quindi invito gli appassionati di venire numerosi al palazzetto per tifare e sostenerci. Per il campionato invece l’obiettivo è la salvezza e lì bisogna arrivare. Per il mio futuro sicuramente alla fine di quest’anno ci vedo una laurea e per i prossimi due anni continuerò a studiare e a giocare». Perugia: Gallina, Minati, Cruciani, Rosa, Castellucci, Sasso, Meniconi, Brunelli, Mancini, Nana, Patrignani, Pici (L1), Bindella (L2). All. Paolo De Paolis. Montale Rangone: Saccani, Gozzi, Marc, Brina, Bandieri, Sfogliano, Severi (L), Odorici, Sandoni, Buffagni, Ferretti, Fronza. All. Simone Gualdi. Arbitri: Luca Pescatore e Serena Salvati.
(fonte School Volley Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 16, 2018 14:34