Per Perugia è il momento di regolare i conti con Modena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 24, 2018 10:00
De Cecco Luciano

Luciano De Cecco (foto Michele Benda)

La Sir Safety Conad Perugia si reca in trasferta domenica 25 febbraio per la venticinquesima e penultima giornata della stagione regolare. Ad attenderla nello scontro al vertice ci sarà la Azimut Modena, eterna rivale dei block-devils nella superlega maschile. Tutto esaurito al tempio della pallavolo italiana, in cinquemila gremiranno gli spalti del Pala-Papini e ci saranno anche le telecamere di Rai Sport a seguire in diretta l’incontro a partire dalle ore 18. Stavolta i tre punti in palio non serviranno per la classifica, ma solo per l’onore, se i bianconeri hanno ormai in tasca la prima posizione, gli emiliani difficilmente possono recuperare Civitanova Marche che dista quattro lunghezze e rimarranno terzi. I padroni di casa guidati da coach Radostin Stoytchev hanno qualche problema fisico ma restano pur sempre una formazione indigesta. Lo dimostrano le dodici vittorie consecutive riportate nello scontro diretto che vanta in totale sedici precedenti. Un ulteriore buon risultato dei canarini sarà più che mai determinante il rendimento del centrale Maxwell Holt e dell’opposto Andrea Argenta. La situazione è ideale per il team del tecnico Lorenzo Bernardi che vuole riscattare la sconfitta patita all’andata ed esorcizzare la maledizione gialla. Per riuscire nello scopo sarà indispensabile che sia il palleggiatore Luciano De Cecco che il libero Massimo Colaci dirigano come sanno fare prima e seconda linea. Sarà una giornata speciale per il centrale Fabio Ricci che giocherà la partita numero 100 nella massima categoria tra campionato e coppa Italia. Alla vigilia del confronto a parlare è l’opposto serbo Aleksandar Atanasijevic: «Domenica sarà una partita molto difficile. Sappiamo bene che è molto tempo che non vinciamo contro Modena, quest’anno li abbiamo incontrati una volta in casa nostra ed abbiamo perso. Andiamo là per giocare la nostra pallavolo e sicuramente daremo tutto per tornare con un buon risultato». Insomma, è arrivato il momento di regolare i conti per i perugini che aspirano ad interrompere la serie negativa per infrangere anche l’ultimo dei tabù rimasti. È solo uno l’ex in campo, si tratta di Federico Tosi che milita nel team modenese ma l’anno scorso ha vestito la maglia avversaria. Come sempre la cronaca della partita potrà essere ascoltata sulle frequenze di Umbria Radio. Arbitri: Fabrizio Pasquali (AP) e Sandro La Micela (TN). Modena: Mossa de Rezende – Argenta, Holt – Mazzone, Ngapeth – Urnaut, Rossini (L). Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Anzani, Zaytsev – Russell, Colaci (L).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 24, 2018 10:00