Perugia, ancora un duello di coppa a Civitanova Marche

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 27, 2018 13:00
Russell Aaron

lo schiacciatore Aaron Russell

Ultima gara della fase a gironi di champions league. Con la qualificazione ai play-off in tasca e la certezza di essere nelle sei teste di serie del tabellone per la fase ad eliminazione la Sir Colussi Sicoma Perugia va comunque in trasferta per vincere mercoledì 28 febbraio. È il viaggio più breve della competizione continentale quello che affrontano i block-devils che saranno seguiti come al solito dai tifosi, circa duecento al seguito in questo turno infrasettimanale che, complice il derby italiano con la Cucine Lube Civitanova, ritoccherà il record di presenze in un evento europeo lontano dalle mura amiche. Alle ore 20,30 è in programma la sesta giornata che ha il sapore di una rivincita per i marchigiani e nel quale invece cercano ulteriori conferme gli umbri. Si tratta del sesto confronto diretto in stagione tra le due antagoniste per un braccio di ferro in vetta alla pool A che vede le due formazioni appaiate in vetta ma con i bianconeri che sono avanti perché risultano ancora imbattuti. Il pronostico è assai incerto, entrambe le squadre hanno già matematicamente conquistato il passaggio de turno, ma in palio c’è molto sotto l’aspetto mentale perché tra qualche settimana le due rivali potrebbero ritrovarsi di nuovo avversarie sottorete. La concentrazione è massima per i padroni di casa diretti dal tecnico Giampaolo Medei che meditano vendetta dato che in questa stagione hanno vinto una volta in campionato e rimediato quattro sconfitte (supercoppa, champions league, coppa Italia e campionato). I civitanovesi confidano nel sostegno del pubblico amico per riuscire nell’impresa e ritrovare il buonumore. A costituire l’assoluto riferimento in attacco ed in battuta è l’opposto bulgaro Tsvetan Sokolov mentre al centro potrebbe essere stavolta preferito Davide Candellaro che ha il suo punto di forza a muro. Dall’altra parte della rete l’allenatore Lorenzo Bernardi ha ribadito l’intenzione di entrare in campo per vincere. Il castigatore delle ultime gare è stato lo schiacciatore Aaron Russell mentre in seconda linea ci penserà come sempre Massimo Colaci a neutralizzare le armi nemiche. Da giovedì l’attenzione si sposterà sulle candidature ad ospitare la final four che interesserà le formazioni qualificate. Nel bilancio dei precedenti della massima rassegna continentale per club ci sono due sfide, entrambe vinte dai perugini, nel complesso però sono ventisei gli scontri diretti disputati ed i cucinieri ne hanno vinti quattordici. L’ennesima sfida tra le indiscusse protagoniste di quest’annata sportiva sarà trasmessa stavolta in diretta televisiva su Sky Sport 2 (canale 202 del decoder Sky). In streaming su www.laola1.tv sarà visibile allo stesso modo e gratuitamente la partita previo registrazione di un account. Civitanova Marche: Christenson – Sokolov, Stankovic – Candellaro, Juantorena – Sander, Grebennikov (L). Perugia: De Cecco – Atanasijevic, Podrascanin – Anzani, Russell – Zaytsev, Colaci (L). Arbitri: Vladimir Simonovic (SRB) e Juraj Mokry (SVK).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 27, 2018 13:00