Perugia con qualche incertezza a Castellana Grotte

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 17, 2018 10:30
Cesarini Andrea

Andrea Cesarini (foto Michele Benda)

Torna sul luogo del delitto la Sir Safety Conad Perugia che domenica 18 febbraio è di scena in quel Pala-Florio che tre settimane fa la vide trionfare in coppa Italia dopo aver abbattuto Trento e Civitanova Marche. Non ci sarà però da cullarsi sugli allori se al di là della rete stavolta c’è la matricola Bcc Castellana Grotte che staziona sul penultimo gradino della classifica perché la squadra è stata capace tra le mura amiche di battere proprio Civitanova Marche. La differenza in classifica ad ogni modo è enorme, tre vittorie e 10 punti per i murgiani, venti successi e 60 punti per gli umbri. I padroni di casa guidati dal tecnico Giuseppe Lorizio hanno la volontà di ben figurare davanti al loro pubblico e di riscattare la sconfitta patita sette giorni prima. I pericoli maggiori provengono dalla zona sinistra del campo dove risiede l’opposto greco Georgios Tziuomakas e dalla zona destra dove opera lo schiacciatore brasiliano Djalma Moreira, i due terminali più prolifici del collettivo. A muro proverà invece a farsi rispettare il centrale brasiliano Athos Ferreira Costa, uno degli specialisti nel fondamentale del muro. Da parte loro gli ospiti allenati da Lorenzo Bernardi sanno che l’impegno è di livello inferiore rispetto agli ultimi affrontati ma sono anche coscienti che devono tenere alta la guardia per una serie di motivi. A rendere il duello più incerto è l’assenza per qualche giorno del regista argentino Luciano De Cecco che è rientrato ieri agli allenamenti, qualche dubbio c’è anche per la condizione fisica del libero Massimo Colaci che non si è allenato coi compagni: «Quella di domenica è una partita da vincere assolutamente se vogliamo arrivare primi nella stagione regolare, che è il nostro obiettivo. Una partita che è vietato assolutamente sottovalutare anche perché tutte le big a Bari hanno sofferto e perché per Castellana Grotte vincere con noi sarebbe la ciliegina sulla torta del loro Campionato. Dobbiamo quindi affrontare la gara nel migliore dei modi». Come sempre la partita sarà visibile in diretta streaming sul canale Lega Volley Channel che fa parte dell’emittente web Sportube.tv mentre la cronaca potrà essere seguita sulle frequenze di Umbria Radio. I precedenti tra le antagoniste sono in equilibrio, tre vittorie e altrettante sconfitte nei match disputati sino ad oggi. Gli arbitri designati a dirigere la partita saranno Alessandro Cerra (BO) ed Umberto Zanussi (TV). Possibile sestetto Castellana Grotte: Paris ad alzare in diagonale con Tzioumakas, De Togni e Ferreira Costa centrali, Moreira e Canuto attaccanti di banda, libero Cavaccini. Probabile sestetto Perugia: Shaw in regia, Atanasijevic opposto, Ricci ed Anzani al centro, Zaytsev e Berger schiacciatori, Cesarini libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 17, 2018 10:30