Perugia, donne con una Cruciani in più a Mondovì

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 24, 2018 11:00
Cruciani Veronica

Veronica Cruciani (foto Maurizio Lollini)

Ventiseiesima giornata che si presenta avvincente in serie A2 femminile con le due rappresentanti umbre impegnate in trasferta. La Bartoccini Gioiellerie Perugia prova a ripetere l’impresa di tre giorni prima domenica 25 febbraio sul difficile campo della capolista Lpm Bam Mondovì. La classifica ed il vantaggio del campo in favore delle piemontesi, nonché il minor riposo e la lunga trasferta delle magliette nere, sono le complicazioni del turno di campionato che potrebbero interferire sulla prestazione. Ad aumentare il coefficiente di difficoltà del confronto è anche la volontà di rivalsa delle padrone di casa dirette da coach Davide Alessandro Delmati che provengono da una doppia delusione, dopo aver perso la finale di coppa Italia la sua squadra ha pagato dazio anche nel turno infrasettimanale cadendo al tie-break sul campo del Club Italia. Tra le settentrionali c’è stato un avvicendamento negli ultimi giorni, la centrale Viola Tonello infatti si è infortunata al ginocchio sinistro ed è stata sostituita da Sofia Rebora. L’ottimismo regna sovrano nel collettivo del tecnico Fabio Bovari che è convinto sia cominciato il periodo di raccolta dei frutti. Anche le umbre hanno cambiato qualcosa avendo perso la palleggiatrice Rebecca Rimoldi alle prese con una fastidiosa malattia che necessita di tempo per le cure e sono corsi ai ripari rimettendo in pista la veterana Veronica Cruciani. Mondovì: Demichelis – Bici, Camperi – Rebora, Rivero – Biganzoli, Agostino (L). Perugia: Mazzini – Tomic, Garcia Zuleta – Repice, Pascucci – Lotti, Giampietri (L). Antonio Licchelli (RE) e Rachela Pristerà (TO).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 24, 2018 11:00