Perugia, per le donne confronto alla pari con Olbia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 10, 2018 09:00
Repice Vittoria

Vittoria Repice (foto Maurizio Lollini)

Una missione da non fallire è quella che la Bartoccini Gioiellerie Perugia si trova davanti domenica 11 febbraio nel campionato di serie A2 femminile. La trasferta porta le magliette nere a scontrarsi con una pari grado, quella Golem Olbia con cui nelle ultime settimane è stato ingaggiato un duello a distanza con continui sorpassi in classifica. Entrambe le antagoniste hanno navigato nelle parti basse della classifica sino a questo momento, ma si sono tenute a distanza di sicurezza dagli ultimi due posti che significano retrocessione. Le similitudini tra i due club riguardano anche gli obiettivi, entrambe infatti mirano a posizioni più tranquille. A conferma di ciò sia le sarde che le umbre sono tornate sul mercato di riparazione ingaggiando una giocatrice per integrare l’organico, le olbiesi hanno preso Giulia Melli per rafforzare la banda, le perugine Mina Tomic per l’attacco contromano. Malgrado la sconftta nell’ultimo turno le isolane coordinate da coach Pasqualino Giangrossi non demordono e puntano le loro carte sulla qualità della schiacciatrice giapponese Mami Uchiseto. La vittoria tonificante dell’ultimo turno ha reso ottimiste le ragazze allenate da Fabio Bovari che si concentrano e confidano in una prova d’orgoglio che parta dalla centrale Vittoria Repice che ha detto: «Sappiamo già che non sarà una partita facile, che affrontiamo una squadra con ottime caratteristiche di muro e difesa, con a capo un allenatore molto tattico che sa leggere bene le varie situazioni avversarie. La mia squadra la vedo molto concentrata sull’obiettivo, ognuna di noi ha impiegato tutta la sua concentrazione e forza per studiare bene questa partita e cercare di mirare ai loro punti deboli». Per questo confronto che si prospetta acceso ed aperto ad ogni risultato sono stati designati gli arbitri Luca Grassia (RM) e Roberto Pozzi (AL). Probabile assetto Olbia: in regia Spinello in diagonale a Soos, al centro Barazza e Bartolini, schiacciatrici Uchiseto e Melli, libero Barbagallo.Possibile formazione Perugia: Mazzini in palleggio, Tomic opposta, Garcia Zuleta e Repice in posto-tre, Pascucci e Lotti attaccanti di banda, Giampietri libero.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 10, 2018 09:00