Perugia, per le donne occasione riscatto con Ravenna

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 3, 2018 11:00
Mazzini Fiamma (calma)

Fiamma Mazzini (foto Maurizio Lollini)

Ancora una gara davanti al pubblico amico per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che domenica 4 febbraio al Pala-Evangelisti (ore 17) prova a ritrovare il sorriso in un campionato di serie A2 femminile che si sta rivelando assai amaro. Il pessimismo dell’ultimo periodo dovrà essere accantonato contro la Conad Olimpia Teodora Ravenna che è stata battuta in trasferta all’andata. Un risultato che deve infondere fiducia alle magliette nere, bisognose di punti per allontanarsi dalle ultime due posizioni che significano retrocessione. La distanza da Marsala e Caserta è immutata da sette giornate, ossia dall’ultima vittoria conseguita dalle umbre in questa stagione, una situazione che non ha avvantaggiato le due inseguitrici ma consente di alimentare le loro speranze di rimonta. Sarà dunque bene tornare a fare bottino pieno e farlo in fretta, anche in virtù delle voci di possibli rinforzi che circolano attorno alle due squadre meridionali. Scavalcate in classifica da Olbia le perugine sono adesso quindicesime con 14 punti in classifica, le ravennati hanno superato Collegno e sono ottave con 35 punti. La concentrazione rimane alta per il team allenato da Fabio Bovari che è convinto di essere sulla buona strada e di aver registrato progressi nel gioco ma necessita urgentemente di una posizione più comoda. Tra le padrone di casa i riflettori saranno puntati sulla centrale colombiana Lorena Alexandra Garcia Zuleta che nelle scorse settimane è stata vicina al trasferimento sulla sponda ravennate, nonché sulla palleggiatrice  Fiamma Mazzini protagonista lo scorso anno in maglia avversaria. Le romagnole del tecnico Simone Angelini arrivano da tre vittorie consecutive e cercano di rinforzare la propria candidatura per un posto nei play-off. Tra le fila ospiti si stanno mettendo in evidenza la centrale Sara Menghi e la schiacciatrice Sofia D’Odorico. Le contendenti si conoscono bene essendosi già incontrate due volte nel periodo di preparazione e una volta all’andata, in tutti e tre i casi l’incontro è terminato al tie-break. Nel bilancio dei precedenti ci sono anche due gare nella categoria inferiore con un successo per parte. Ci sarà anche la diretta streaming dell’incontro curata dal club locale collegandosi al sito ufficiale per tutti coloro che non possono essere a bordo campo. Perugia: Mazzini – Tomic, Garcia Zuleta – Repice, Pascucci – Lotti, Giampietri (L). Ravenna: Scacchetti – Kajalina, Torcolacci – Menghi, Bacchi – D’Odorico, Paris (L). Arbitri: Antonella Verrascina (RM) ed Enrico Autuori (SA).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 3, 2018 11:00