Perugia super, va giù San Giovanni in Marignano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 22, 2018 23:30
Lotti Silvia (attacco)

Bartoccini Gioiellerie Perugia in attacco con la schiacciatrice Silvia Lotti (foto Maurizio Lolllini)

Ci sono volute quasi due ore e mezza ma alla fine la Bartoccini Gioiellerie Perugia ha colto un’affermazione di grande prestigio nel posticipo della serie A2 femminile, battendo al tie-break la recente vincitrice della coppa Italia. Così come era successo all’andata mastica amaro ancora una volta la Battistelli San Giovanni in Marignano che ha trovato pane per i suoi denti al Pala-Evangelisti. Le magliette nere si sono esaltate e, in una partita davvero intensa giocata punto a punto, hanno trovato la via del successo facendo leva su un muro particolarmente efficace, ben ventitré i punti nel fondamentale, un bottino record nel quale ha spiccato a livello individuale Mina Tomic autrice di ben dieci personali e miglior realizzatrice tra le padrone di casa. Per quanto riguarda il rendimento offensivo va sottolineato l’ottimo 62% in attacco registrato dalla centrale Garcia Zuleta. Un risultato sensazionale che regala alle perugine due punti utili a staccare la zona retrocessione, rispondendo prontamente all’inseguitrice Marsala che ventiquattrore prima aveva conquistato un punto. Una bella iniezione di fiducia per il finale di campionato.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – BATTISTELLI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO = 3-2
(24-26, 29-27, 28-26, 23-25, 18-16)
PERUGIA: Tomic 20, Pascucci 18, Garcia Zuleta 16, Lotti 15, Repice 15, Mazzini 5, Giampietri (L), Barbolini 2, Fiore 1. N.E. – Kotlar, Mancinelli, Puchaczewski, Cruciani, Santibacci. All. Fabio Bovari e Daniele Panfili.
SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Zanette 23, Saguatti 20, Casillo 16, Markovic 16, Caneva 9, Battistoni 1, Gibertini (L), Nasari 4, Gray, Giordano. N.E. – Bordignon, Sgarbossa. All. Stefano Saja ed Alessandro Zanchi.
Arbitri: Alberto Dell’Orso (PE) e Stefano Caretti (RM).
BARTOCCINI (b.s. 7, v. 6, muri 23, errori 24).
BATTISTELLI (b.s. 9, v. 4, muri 9, errori 21).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 22, 2018 23:30