Sir Perugia annienta la malcapitataAncona

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 4, 2018 01:00
 Roberti Luca (attacco)

Sir Safety Mericat Perugia in attacco con lo schiacciatore Luca Roberti (foto Michele Benda)

Comincia alla grande il girone di ritorno per la Sir Safety Mericat Perugia che davanti ai suoi tifosi incamera tre punti pesanti per la marcia verso la salvezza in serie B maschile. La vendetta è servita sulla Bontempi Casa Ancona ridotta in brandelli da un Roberti impietoso che ha colpito ripetutamente con l’attacco e con la battuta (undici i suoi ace). In una partita nella quale i block-devils hanno sempre comandato con grande autorità, sono emerse le qualità di Fantauzzo in fase offensiva (69%), di Marino a muro (quattro palle a terra) e di Diociaiuti in ricezione (80%). Solo nel terzo frangente di gioco i marchigiani si sono resi insidiosi per merito di Morichelli e di qualche regalo di troppo da parte dei locali, ma sul 15-15 la formazione del coach Piacentini ha smesso di scherzare ed ha operato l’allungo decisivo che ha portato al trionfo.
SIR SAFETY MERICAT PERUGIA – BONTEMPI CASA ANCONA = 3-0
(25-15, 25-12, 25-17)
PERUGIA: Roberti 28, Fantauzzo 13, Cappelletti 12, Marino 7, Pasquali 3, Baldassarri 2, Diociaiuti (L1), Marta.  N.E. – Guerrini F., Guerrini L., Sirci, Palmeggiani, Sensi, Burnelli (L2). All. Andrea Piacentini e Riccardo Terenzi.
ANCONA: Morichelli 11, Chiarini 4, Catalani 3, Filipponi 3, Molari, Gagliardi, Marchetti (L), Bugari 1, Catena, Bastianelli, Sabbatini. N.E. – Magini, Federici. All. Marco Pigliapoco e Claudio Capitani.
Arbitri: Laura De Vittoris e Matteo Mannarino.
SIR MERICAT (b.s. 11, v. 17, muri 8, errori 5).
BONTEMPI (b.s. 4, v. 2, muri 5, errori 6).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 4, 2018 01:00