Una Libertas Perugia con poca grinta si arrende a Foligno

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 26, 2018 08:00
Pucciarini Milena (attacco)

la centrale Milena Pucciarini in attacco

Brusco stop per la Libertas Perugia, che nella diciassettesima giornata del campionato di serie C femminile si arrende in circa ottanta minuti di gioco alla Foligno Volley, cedendo nettamente nei primi due parziali e cercando di riaprire la gara solo nella terza frazione (25-15, 25-18, 27-25). Tutto troppo facile per le padrone di casa, che soprattutto nei primi due set non hanno praticamente trovato opposizione da parte delle avversarie, che hanno alzato troppo presto bandiera bianca. Passo indietro importante per la formazione del tecnico Picchio rispetto alle ultime incoraggianti prestazioni, in cui nonostante gli annosi problemi di formazione si erano messe in cascina indicazioni importanti ed in alcuni casi anche punti contro formazioni più quotate; stavolta è stato completamente sbagliato l’approccio iniziale, si sono visti errori in tutti i fondamentali ed è mancata la giusta dose di cattiveria agonistica necessaria a vincere le partite. La classifica vede ancora la Libertas al nono posto, a braccetto con Castiglione del Lago, alle porte un fondamentale poker di partite che darà giudizi forse definitivi sulla stagione delle perugine: primo appuntamento di questa serie lo scontro casalingo di sabato 3 marzo contro Gubbio, ancora al palo in graduatoria.
(fonte Libertas Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley febbraio 26, 2018 08:00