Alla School Perugia manca il mordente contro Cesena

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 4, 2018 00:30
Rosa-Gallina (muro)

Limmi School Volley Perugia a muro con Francesca Rosa e Margherita Gallina (foto Stefano Cappelletti)

Sfuma la possibilità di riscatto per la Limmi School Volley Perugia che al palazzetto di San Marco termina al tappeto in serie B1 femminile. Un duello impari per le padrone di casa che stavolta non hanno molto da recriminare contro una Volley Club Cesena che ha regalato poco e niente. Forse le scolare potevano mettere in campo un po’ più di mordente ma con un organico ridotto ai minimi termini il compito era certamente complesso. In avvio c’è la centrale Nana tra le titolari al posto di Cruciani nel sestetto locale, mentre dall’altra parte della rete c’è la schiacciatrice D’Aurea in luogo di Leonardi. Sono proprio loro a mettersi in evidenza al fischio d’inizio ma la situazione non si sblocca (5-5). Le ospiti allungano due volte, il primo tentativo viene neutralizzato ma il secondo vede Errichiello creare la spaccatura (9-14). Piolanti al centro è incontenibile e Meniconi le prova tutte per rientrare ma (17-21). Minati mette giù sei palloni ma non c’è rimedio e l’attacco errato delle umbre vale il vantaggio ospite. Alla ripresa si combatte ancora ad armi pari con Gardini e Rosa sugli scudi fino all’11-12. Nella seconda metà Frangipane trova varchi a ripetizione e scava il solco andando avanti di sei ma l’orgoglio perugino con Nana concreta a rete permette la rimonta, la palla del possibile 19-20 è sprecata e le romagnole rincarano la dose. Il terzo periodo comincia bene per le scolare che sfruttano la buona vena di Meniconi per andare a comandare (6-2). L’ingranaggio s’inceppa improvvisamente e, complice un certo nervosismo, il punteggio s’inverte (9-12). Le cesenati arrivano ad avere cinque lunghezze di margine prima che Minati ritrovi la sua incisività che trascina all’aggancio (15-15). È l’ultimo guizzo però perché le ospiti ripartono con i colpi potenti di Errichiello e non si fermano più. La situazione di classifica è sempre delicata ma le perugine ci credono.
LIMMI SCHOOL VOLLEY PERUGIA – VOLLEY CLUB CESENA = 0-3
(19-25, 21-25, 22-25)
PERUGIA: Minati 17, Meniconi 11, Castellucci 6, Rosa 6, Nana 6, Gallina 1, Pici (L1).  N.E. – Sasso, Patrignani, Mancini, Bindella (L2). All. Paolo De Paolis e Sergio Sabatini.
CESENA: Frangipane 13, Errichiello 11, Piolanti 11, Gardini 10, D’Aurea 7, Bertolotto 3, Fabbri (L), Ravaioli, Di Fazio. N.E. – Ricci, Fortunati, Leonardi. All. Andrea Simoncelli e Sergio Battistini.
Arbitri: Lorenzo Valletta e Riccardo Faia.
LIMMI SCHOOL (b.s. 4, v. 3, muri 11, errori 17).
VOLLEY CLUB (b.s. 1, v. 5, muri 4, errori 15).

 

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 4, 2018 00:30