Fiamma Mazzini: «Perugia chiude con una settimana di fuoco»

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 27, 2018 20:00
Mazzini Fiamma (rete)

Fiamma Mazzini (foto Maurizio Lollini)

Finale di stagione al cardiopalmo per la Bartoccini Gioiellerie Perugia, che continua la sua corsa alla salvezza nel campionato di pallavolo di serie A2 femminile. Lunedì 2 le magliette nere ospiteranno al Pala-Evangelisti le cugine di Orvieto. Le due squadre sono separate da 28 punti in classifica, le rupestri sono none con 50 mentre le perugine sono quindicesime con 22. A presentare la partita è capitan Fiamma Mazzini: «Il derby non è una partita come le altre ma per noi, in questo momento, è anche fondamentale. Noi dobbiamo fare punti per essere più tranquille. Contro Caserta dovevamo vincere. Le nostre avversarie si sono presentate decimate, erano praticamente con un solo cambio, e con la retrocessione certa. Poi è chiaro che quando una squadra scende in campo non lo fa mai per perdere per cui ci eravamo dette che non dovevamo sottovalutare la situazione, perché non ce lo potevamo permettere. Però, secondo me, alla fine è stato un tre a zero non proprio convincente. Una partita particolare ma l’importante è stato raggiungere il risultato». Ora le perugine saranno attese da un tour de force, tre partite da disputare in sei giorni. «Lunedì 2 aprile giocheremo in casa contro Orvieto, giovedì 5 avremo la partita di recupero a Marsala e domenica 8, sempre in trasferta, affronteremo Baronissi. Siamo cariche per questo finale di stagione. Sappiamo che dobbiamo spendere tutte le energie possibili. Dobbiamo dare il cento per cento e pensare positivo».

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 27, 2018 20:00