Marsciano deve arrendersi a Città di Castello

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 26, 2018 11:30
Palomba Eva

Eva Palomba

Una Ecomet Marsciano alla ricerca affannosa di punti per uscire dalla zona rossa della classifica di serie C femminile non riesce a trovare punti nella trasferta alla residenza della Città di Castello Pallavolo. Fin dalle prime battute sono le padrone di casa a prendere in mano il pallino del gioco con un’inarrestabile Mancini, le marscianesi si limitano a rimanere in gara sfruttando semplicemente i molti errori avversari (23-23), Mancini ed Osakwe firmano allo sprint il vantaggio. La dinamica non cambia alla ripresa che vede in evidenza le due libero Cesari e Fagioli (12-12), Ceccarelli e Gobbi, con tre ace consecutivi, provano a partire ma gli errori locali ed una efficace Scarabottini riportano il fiato sul collo (20-19), sono Ceccarelli e Mancini a segnare il doppio vantaggio. Nel terzo frangente le marscianesi appaiono visibilmente deconcentrate e le padrone di casa incidono di nuovo con Fiorini e la solita Mancini (9-3), Gierek e Capponi accorciano ma Ribelli e Ceccarelli contribuiscono al rilancio tenendo a distanza le ospiti (20-13), epilogo scontato con nove palle-match, è Mancini ad apporre la firma in calce.
CITTÀ DI CASTELLO PALLAVOLO – ECOMET MARSCIANO = 3-0
(25-23, 25-20, 25-18)
CITTÀ DI CASTELLO: Mancini 22, Ceccarelli 9, Osakwe 7, Fiorini 6, Ribelli 6, Gobbi 4, Cesari (L1), Giunti 3, Nardi 1, Ioni. N.E. – Pecorari, Anashkina, Fabbri (L2). All. Francesco Brighigna e Giombini.
MARSCIANO: Gierek 10, Capponi 5, Marinelli 3, Ambroglini 2, Grandi 2, Cipolletti 2, Fagioli (L1), Scarabottini 2, Brunori. N.E. – Scanu, Troiani, Palomba (L2). All. Sandro Severini e Martina Renghi.
Arbitri: Angela Salinaro e Simone Santi.
CITTÀ DI CASTELLO (b.s 14, v. 8, muri 2, errori 21).
ECOMET (b.s. 3, v. 5, muri 2, errori 14).
(fonte Media Umbria Marsciano)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 26, 2018 11:30