Monini Spoleto alla corte della capolista Roma

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 16, 2018 10:00
Van Berkel Lucas

Lucas Van Berkel (foto Cristian Sordini)

La Monini Spoleto va in trasferta nella penultima giornata della pool A di serie A2 maschile per fare visita alla capolista Ceramica Scarabeo Gcf Roma in un match che, dal punto di vista della continuità di rendimento fino a questo punto della stagione, appare proibitivo per gli oleari. C’è però il precedente di un mese fa al Pala-Rota, risultato a favore dei laziali ma prestazione fantastica nella prima parte di gara da parte degli umbri che aggredirono letteralmente il match e vinsero in maniera autorevole i primi due parziali. Poi la luce si spense un po’, aspetto che purtroppo per i gialloblu si è ripetuto spesso in questa stagione, e i capitolini, grazie all’esperienza e alle doti tecniche del collettivo, rimontarono fino ad aggiudicarsi la vittoria al tie-break. Sabato sera al Pala-Tiziano, prima battuta alle ore 20,30 i romani giocheranno guadagnarsi la prima posizione nella griglia dei play-off, basta una vittoria nelle ultime due gare per la matematica. Al contrario gli spoletini, ormai praticamente certi di dover spareggiare per guadagnarsi un posto tra le magnifiche otto, giocheranno senza l’assillo del risultato ma solo per crescere di condizione e di colpi. Una situazione che potrebbe essere psicologicamente vantaggiosa, per questo in casa olearia si respira un’aria di fiducia. Il coach Luca Monti è sereno: «Ci stiamo allenando bene, direi meglio del solito, speriamo in una grande reazione dei ragazzi sabato, al di là di quello che potrà essere il risultato». Evidentemente le parole pronunciate ad inizio settimana dalla presidente Vincenza Mari hanno fatto breccia negli atleti che vogliono giocarsi le proprie carte fino all’ultimo pallone. La squadra si sta allenando al completo e a ritmi serrati. Anche Matteo Segoni, uscito malconcio dall’ultima trasferta a Grottazzolina, è sulla via del recupero, ma deve allenarsi con qualche precauzione in più rispetto ai compagni. Roma è una squadra che non ha bisogno di presentazioni. Prima ha dominato il girone bianco e poi ha proseguito con la stessa rotta in questa seconda fase, perdendo solo contro Bergamo. Padura Diaz e Snippe guidano un collettivo molto ben assemblato, con Franceschini e Pollock al centro, l’ex Romiti nel ruolo di libero, Tiozzo in posto-quattro e il giovane ma bravissimo Zoppellari in cabina di regia. Il tecnico è Alessandro Spanakis.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 16, 2018 10:00