Pallavolo Perugia, occhio al Donoratico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 9, 2018 16:00
Zappacenere Celeste (campo)

Celeste Zappacenere

La 3M Perugia sabato 10 marzo (ore 17) cerca il riscatto in serie B2 femminile nella gara casalinga contro la Gemelli 2.0 Donoratico. Dopo la sconfitta di misura a Cagliari, le biancorosse hanno bisogno dei tre punti per mantenere la vetta e continuare a cullare sogni di promozione. La sfida non è delle più agevoli, vista la caratura tecnica delle toscane che già all’andata si imposero in quattro set. Così il tecnico Guido Marangi alla vigilia: «Sarà una partita molto difficile perché Donoratico è una squadra piuttosto ostica, con delle individualità di rilievo. All’andata hanno vinto con merito, imponendoci la prima sconfitta. Verranno a Perugia con l’obiettivo di restare in corsa per un posto play-off, che passa necessariamente per gli scontri diretti. Dopo di noi dovranno affrontare Cagliari». Tra Perugia e Donoratico ci sono dieci punti di distacco (47 a 37), ma i pronostici non sembrano così netti a favore delle perugine. «Dovremo interpretare bene la partita, soprattutto all’inizio dove loro partiranno forte. Donoratico è molto abile in battuta, ci sarà da soffrire». Sarà schierato probabilmente il sestetto base, con Rossit e Cicogna schiacciatrici, Ragnacci e Pero al centro, Tarducci opposta e Bertinelli al palleggio. Qualche dubbio sulla presenza dall’inizio del libero Mastroforti, alle prese con un attacco influenzale, nel caso non dovesse farcela è pronta Celeste Zappacenere.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 9, 2018 16:00