Per la Pallavolo Perugia una beffa a Cagliari

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 4, 2018 13:00
Bertinelli Francesca (alzata)

3M Perugia in azione con la palleggiatrice Francesca Bertinelli (foto Vincenzo Ciucarelli)

Il colpaccio in trasferta è solo sfiorato per la 3M Perugia che nello scontro al vertice della serie B2 femminile ha dominato per due set, per poi essere rimontata e battuta al tie-break dalla San Paolo Cagliari. Sarebbe stato davvero un risultato eccezionale, visto e considerato che le sarde davanti al loro pubblico non hanno mai perso, ma anche avergli messo paura ed avergli strappato un punto è un buon segnale di fiducia. Le biancorosse restano in vetta alla classifica, uscendo dal difficile turno di campionato indenni, e con la consapevolezza che nella lotta per la promozione diretta ci saranno anche loro. È stato l’attacco di banda ad essere la marcia in più delle isolane che con una ispiratissima Valentina Calì hanno fatto la differenza. Come sempre buono il rendimento delle centrali perugine ma stavolta non è bastato per avere la meglio sulle organizzate rivali.
SAN PAOLO CAGLIARI – 3M PERUGIA = 3-2
(24-26, 17-25, 25-16, 25-19, 15-11)
CAGLIARI: Calì V. 26, Mitova Dimitrova 18, Masala 15, Zucca 15, Lestini 6, Bettas 5, Marongiu (L), Casu. N.E. – Calì F., Agri. All. Matteo Gramignano e Luca Buzzo.
PERUGIA: Ragnacci 191, Tarducci 14, Pero 13, Rossit 11, Cicogna 5, Bertinelli 1, Mastroforti (L1), Bernardini 1. N.E. – Diano, Schepers, Narducci, Mancinelli, Zappacenere (L2). All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
Arbitri: Alexander David Tata e Giuseppe Bressi.
SAN PAOLO (b.s. 9, v. 4, muri 9, errori 24).
3M (b.s. 5, v. 3, muri 5, errori 16).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 4, 2018 13:00