Perugia ci prova ma Trento è più solida

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2018 19:00
Tomic Mina (attacco)

Bartoccini Gioiellerie Perugia in attacco con l’opposta Mina Tomic (foto Maurizio Lollini)

La Bartoccini Gioiellerie Perugia esce dal Pala-Evangelisti ancora senza punti in questa serie A2 femminile che ogni settimana aumenta da il fardello delle cose su cui recriminare. Le magliette nere hanno giocato la loro onesta partita contro la più quotata Delta Informatica Trentino, ma nei momenti topici dei set è mancata di cinismo e di un pizzico di sana cattiveria agonistica permettendo alle rivali di fare il colpo. Avvio decisamente in favore delle ospiti che sfruttano la loro maggior compattezza in difesa per andare al comando (7-12). L’attacco di banda di Pascucci (sei colpi vincenti) e Lotti funziona e con pazienza comincia un lento ma progressivo recupero che si compie con l’aggancio sul 19-19. Nel finale però mancano le sicurezze alle locali che commettono troppi errori e consegnano il vantaggio alle rivali. Alla ripresa sono sempre le trentine a fare l’andatura con Dekany (4-7). A Pascucci non manca la grinta e nemmeno la concretezza a rete, ed è lei a far risalire le umbre che rimettono in asse (11-11). Si avanza gomito a gomito con il muro perugino che ci mette una pezza spesso e volentieri mettendo il naso avanti sul 21-20. La gestione del finale è ancora tribolata, dopo il 22-22 entra Barbolini ed è ancora il muro a salvare una palla-set (24-24), ce ne saranno tantissime per entrambe ma dopo un testa a testa infinito sono le dolomitiche a trovare il punto del due a zero. Nel terzo periodo le trentine scappano via e coach Bovari corre ai ripari inserendo forze fresche, dentro Barbolini, Kotlar e Fiore (12-17). Tutto inutile perché Trento non si distrae e va ad incassare l’intera posta.
BARTOCCINI GIOIELLERIE PERUGIA – DELTA INFORMATICA TRENTINO = 3-0
(22- 25, 38-40, 25-19)
PERUGIA: Lotti 14, Pascucci 13, Tomic 12, Garcia Zuleta 8, Repice 7, Mazzini, Giampietri (L1), Kotlar 2, Fiore 1, Barbolini 1, Mancinelli. N.E. – Puchaczewski, Cruciani, Santibacci (L2). All. Fabio Bovari.
TRENTO: Kiosi 25, Fondriest 13, Fiesoli 11, Dekany 11, Moretto 7, Moncada, Zardo (L), Michieletto 4, Moro, Carraro. N.E. – Fucka, Antonucci. All. Nicola Negro.
Arbitri: Pierpaolo Di Bari (BR) e Giuseppe Maria Di Blasi (RM).
BARTOCCINI (b.s. 6, v. 4, muri 9, errori 13).
DELTA (b.s. 9, v. 5, muri 5, errori 12).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2018 19:00