Perugia rimonta ma al tie-break fa festa Loreto

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 18, 2018 09:00
Sir Safety Mericat Perugia (tempo)

i ragazzi della Sir Safety Mericat Perugia a colloquio con l’allenatore durante un tempo

Si accontenta di un punto la Sir Safety Mericat Perugia che nella gara casalinga di serie B maschile era giunta in condizioni fisiche non ottimali. Ancora fuori per infortunio il centrale Pasquali, i block-devils hanno spedito in campo lo schiacciatore Fantauzzo praticamente senza allenamenti. In questa situazione ne ha approfittato la Sampress Nova Loreto per andare a conquistare i primi due set, risultando efficace nel primo a muro (quattro a segno) e sfruttando i tanti regali altrui (ben undici) nel secondo. Dal terzo frangente i padroni di casa hanno cambiato registro, la crescita di efficacia della battuta (tre ace) ha agevolato la riduzione delle distanze e poi sono stati i marchigiani a rendere la cortesia nel quarto commettendo molti errori. Tornata in equilibrio, la gara si è conclusa al tie-break dove alla buona partenza perugina ha risposto la crescita in attacco degli ospiti che sul fil di lana l’hanno spuntata.
SIR SAFETY MERICAT PERUGIA – SAMPRESS NOVA LORETO = 2-3
(19-25, 20-25, 25-22, 25-20, 13-15)
PERUGIA: Roberti 24, Fantauzzo 14, Cappelletti 13, Marino 11, Sirci 3, Baldassarri, Diociaiuti (L1), Palmigiani 4, Marta 1, Sensi. N.E. – Guerrini F., Guerrini L., Pasquali, Burnelli (L2). All. Andrea Piacentini.
LORETO: Martinez 20, Ferrini 19, Silvestroni 10, Nobili 10, Volpini 10, Stella C. 2, Leoni (L1), Massaccesi L. 1, Oprandi 1, Stella A., Angeli. N.E. – Massaccesi M., Areni (L2). All. Romano Giannini.
Arbitri: Alessandra Liguori e Simone Chirieletti.
SIR SAFETY (b.s. 16, v. 5, muri 6, errori 18).
SAMPRESS (b.s. 15, v. 4, muri 10, errori 17).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 18, 2018 09:00