Spoleto attende Grottazzolina e la sfida play-off

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 23, 2018 10:00
Monini Spoleto (esulta)

gli atleti della Monini Spoleto di serie A2 maschile in campo (foto Michele Benda)

Nell’ultimo turno della seconda fase di serie A2 maschile il calendario mette di fronte le ultime due classificate della pool A e le prime due della pool B, che si incroceranno negli spareggi play-off. La Monini Spoleto saluterà il girone nella cornice del Pala-Rota domenica 25 marzo alle ore 19 contro la Videx Grottazzolina (tutte le partite verranno disputate in contemporanea), aspettando di conoscere la rivale da affrontare tra Alessano e Gioia del Colle. Il risultato non conta ormai nulla per gli oleari che hanno voglia di ripetersi dopo il blitz di settimana scorsa in casa della capolista Roma. Anche perché arrivare agli spareggi con due vittorie alle spalle può senz’altro dare morale e fiducia. La squadra gialloblu ha dimostrato che quando gioca al massimo può essere capace di grandi cose. Contro i capitolini infatti le percentuali di attacco e di ricezione si sono alzate parecchio rispetto alle precedenti uscite. Coach Luca Monti vuole vedere domenica lo stesso approccio anche se contro i marchigiani, avversari ormai storici, non sono mai state partite banali. Gli ultimi incroci hanno sempre regalato spettacolo ed emozioni, sin da quando, due stagioni fa le rivali si contendevano la promozione in A2. Nella scorsa stagione furono battaglie al cardiopalma, facile prevedere che se ne vedranno delle belle anche stavolta. Per quanto riguarda gli accoppiamenti degli spareggi, gli spoletini incontreranno Alessano in caso di sconfitta o di successo al tie-break, se invece i biancazzurri dovessero sbancare Gioia del Colle prendendo l’intera posta allora ci sarebbe Gioia del Colle dell’ex Luis Joventino, già affrontata nella prima fase col bilancio di una vittoria per parte al tie-break.
(fonte Marconi Spoleto)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 23, 2018 10:00