Trestina sconfitta con denuncia a San Mariano

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 13, 2018 08:00
Picchirilli Serena

Serena Picchirilli

È davvero un peccato per la Trestina Volley aver perso uno scontro diretto come quello dell’ultima giornata di serie D femminile. Ma nulla è perduto, questo deve essere il punto di partenza per le riflessioni dopo la sconfitta con la Tuder Volley San Mariano che ha vinto in quattro set (24-25, 25-22, 25-17, 25-23). I motivi sono evidenti, la classifica è corta che più corta non si può, quindi probabilmente sarà necessario tenere botta fino all’ultima giornata se si vorrà centrare il primo obiettivo stagionale e cioè i play-off. In seconda battuta, non c’è da disperare perché la prestazione della squadra ha comunque lasciato ben sperare per il prosieguo della competizione. Alla fine la gara è stata decisa da alcuni episodi che non hanno girato per il verso giusto. Nel raccontare l’ennesima partita della stagione, il tecnico delle trestinesi Giampaolo Rossi decide di andare subito al sodo della questione e di spiegare onestamente, e senza tanti giri di parole, cosa è successo: «Premetto che i nostri avversari, in casa loro, sono molto forti ed è veramente difficile batterli, ma ciò che dispiace, tanto quanto la sconfitta, è stata l’antisportività del pubblico della squadra che ci ha ospitato e questo devo dire che non è stato molto bello. Ogni volta che il pallone cadeva a terra subito a protestare verso l’arbitraggio. Oltre a ciò, purtroppo, abbiamo dovuto sentire anche ripetute offese alle nostre giocatrici e questo non è accettabile. Insomma, diciamo che è stata una brutta giornata da questo punto di vista». Al di là della sconfitta, che per di più in un campo come quello di San Mariano ci potrebbe anche stare, perlomeno sulla carta, la situazione in casa Trestina rimane tranquilla e positiva. Certo, vincere avrebbe voluto dire mettere una seria ipoteca sull’obiettivo dei play-off, ma al momento tutto resta ancora aperto. «Ce la siamo giocata ad armi pari. Volevamo un risultato positivo, dopo un mese direi straordinario delle ragazze. Purtroppo, gli episodi ci hanno girato contro. Di certo, l’avversario era di quelli da prendere con le molle perché San Mariano aveva battuto le prime della classe e, anche per questo, non era facile portare a casa punti». Domenica prossima tra le mura amiche si scenderà in campo per il big match contro la prima della classe. «I numeri parlano chiaro, Fossato di Vico ad oggi è la squadra che ha fatto meglio in questo girone. Ma noi siamo tranquilli, prepareremo la gara al meglio e scenderemo in campo senza alcun timore reverenziale. Le ragazze vogliono confrontarsi con la capolista e provare a strappare punti pesanti in chiave play-off».
(fonte Trestina Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 13, 2018 08:00