Una Clt Terni competitiva inizialmente perde a Forlì

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 18, 2018 01:00
Puliti Leonardo (attacco)

Clt Terni in attacco con lo schiacciatore Leonardo Puliti

La prova della Clt Terni è stata caparbia ma nella trasferta di serie B maschile non sono stati presi punti. Pur in formazione rimaneggiata si è dimostrata troppo solida la Celanese Volley Forlì che viaggia saldamente nella terza posizione della classifica. La partita si mostra inizialmente equilibrata, sul finale è Sirri a chiudere i punti pesanti che regalano il vantaggio ai locali. Gli aziendali riprendono aggressivi, la difesa mostra il suo volto migliore e gli scambi sono lunghi ed intensi, allo sprint però sono ancora i romagnoli ad avere la meglio. Nel terzo parziale non c’è storia, gli ospiti perdono la concentrazione e diventano nervosi rimediando un cartellino giallo e due rossi, i forlivesi ne approfitta per allungare e far scorrere i titoli di coda.
CELANESE VOLLEY FORLÌ – CLT TERNI = 3-0
(25-22, 25-22, 25-16)
FORLÌ: Sirri 24, Mengozzi 11, Olivucci G. 9, Pirini M. 7, Kunda 4, Ramberti 3, Benvenuti (L1), Pirini A. 2, Olivucci E., Rughi. N.E. – Boschetti, Sasdelli, Cicconi, Cecchi (L2). All. Gabriel Kunda.
TERNI: Puliti 19, Campana 9, Cesaroni 7, Spalazzi 6, Coccetta 5, Fratini, Santini (L1), Segoni 1, Musco. N.E. – Pacciaroni, Diamanti, Massarelli, Buttarini (L2). All. Paolo Restani.
Arbitri: Antonio Mazzarà e Virginia Tundo.
CELANESE (b.s. 9, v. 6, muri 3, errori 5).
CLT (b.s. 5, v. 4, muri 7, errori 11).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 18, 2018 01:00