Una Pallavolo Perugia spietata annulla Donoratico

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2018 10:30
Ragnacci-Bertinelli (muro)

3M Perugia a muro con Beatrice Ragnacci e Francesca Bertinelli (foto Vincenzo Ciucarelli)

La vendetta è un piatto che va servito freddo e la 3M Perugia l’ha meditata per settimane, riuscendo a prendersela prepotentemente tra le mura amiche della palestra Capitini. Le biancorosse non si accontentano di vincere, ma riducono in brandelli quella Gemelli 2.0 Donoratico che aveva tolto loro l’imbattibilità nel girone d’andata della serie B2 femminile e continuano a capeggiare la classifica a braccetto con Siena. La determinazione nel perseguire l’obiettivo in una partita che per ovvi motivi era più temuta di altre si è apprezzata in ogni singolo parziale, con le padrone di casa che sono scappate via immediatamente, non consentendo alle toscane di replicare ed aumentando il vantaggio costantemente sino a chiudere la gara. Una prova senza sbavature quella delle perugine, al contrario delle loro avversarie che in attacco non sono riuscite ad incidere ed hanno commesso parecchi errori. Come sempre tra le più efficaci la centrale Beatrice Ragnacci che oltre ad essere risultata la miglior realizzatrice ha piazzato quattro muri e due ace.
3M PERUGIA – GEMELLI 2.0 DONORATICO = 3-0
(25-14, 25-14, 25-14)
PERUGIA: Ragnacci 14, Tarducci 10, Rossit 9, Pero 5, Cicogna 5, Bertinelli 1, Mastroforti (L1). N.E. – Diano, Bernardini, Schepers, Narducci, Zappacenere (L2). All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
DONORATICO
: Fidanzi 8, Scatena 6, Campani 6, Carrozzo 2, Creatini 2, Casali 1, Ricoveri (L), Magnani 1, Gambicorti 1, Puliti, Pellegrini. N.E. – Arienti, Picchianti. All. Fabrizio Ricoveri e Viviano Calamassi.
Arbitri: Nicola Badolato e Paolo Bianchini.
3M (b.s. 5, v. 4, muri 7, errori 10).
GEMELLI (b.s. 10, v. 2, muri 5, errori 21).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley marzo 11, 2018 10:30