Bastia Umbra corre veloce e passa a Perugia

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 23, 2018 11:00
Codignoni Francesca

Francesca Codignoni

È partita la volata finale per accaparrarsi il posto migliore tra gli otto disponibili nella griglia play-off della serie C femminile. La Gargotta Bastia torna vittoriosa dalla palestra Galilei, il sestetto del tandem tecnico Sperandio-Dionigi liquida in quattro set la Libertas Perugia e la condanna a lottare per non affondare nella palude dei play-out. Con la sconfitta di sabato, infatti, le perugine si vedono superate da Marsciano e perdono momentaneamente l’ultimo posto utile per la salvezza diretta. Una manna, al contrario, il bottino pieno per le bastiole che, vincendo le ultime due gare, sarebbero addirittura seconde al termine della stagione regolare. Ultimi due appuntamenti tutt’altro che scontati però per le biancoazzurre che dovranno vedersela con le dirette concorrenti di Chiusi prima, e San Mariano poi. Dopo di che sarà l’ora dei play-off, che si preannunciano più accesi ed equilibrati che mai.
LIBERTAS PERUGIA – LA GARGOTTA BASTIA = 1-3
(23-25, 32-30, 16-25, 15-25)
PERUGIA: Pucciarini 14, Ciaglia 12, Leonelli 9, Cintia 9, Chiotti 7, Biagiotti 1, Pippi (L), Colonnelli 3, Cibruscola 2, Checchè, Bicini. All. Simone Picchio.
BASTIA UMBRA: Uccellani 22, Patasce 17, Spacci 16, Alessandretti 15, Buzzavi 11, Ercolanoni, Rosi (L1), Grimaldi 1, Lomurno, Codignoni, Mancinelli (L2). N.E. – Bergamasco, Tabai. All. Gian Paolo Sperandio.
LIBERTAS (b.s. 9, v. 5, ricez. pos. 40%, prf. 35%, attacco 25%, muri 7, errori 11).
LA GARGOTTA (b.s. 8, v. 8, ricez. pos. 46%, prf. 41%, attacco 36%, muri 3, errori 16). (fonte Bastia Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 23, 2018 11:00