Pallavolo Perugia tra le mura amiche col Marino

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 13, 2018 15:00
3M Perugia (campo)

le ragazze della 3M Perugia di serie B2 femminile in campo (foto Vincenzo Ciucarelli)

Sarà un finale di stagione ad altissima tensione emotiva per la 3M Perugia. La squadra biancorossa punta tutto sulle ultime quattro gare della stagione regolare di serie B2 femminile per realizzare il sogno promozione. Il destino è nelle mani delle umbre che guidano la classifica con 59 punti, tallonate da Cagliari (58) e Siena (57). Un campionato a cui resta di emettere proprio il verdetto più importante, perché per il resto già si sa tutto. La lotta play-off è ridotta al trio di testa, guai quindi a puntare sulle sfortune altrui. A cominciare dalla sfida casalinga contro la Modo Volley Marino di sabato 14 aprile (ore 17) alla palestra Capitini, formazione laziale attualmente settima in graduatoria e protagonista di un buon campionato. Alla vigilia il tecnico perugino Guido Marangi avverte: «È una partita da prendere con le molle perché incontreremo un avversario libero mentalmente, che può metterci in difficoltà. Hanno un roster di tutto rispetto, che ha beneficiato del recente ingresso nel sestetto base della palleggiatrice Ceresi. Senza dimenticare le schiacciatrici Tortelli e Cianetti e l’opposta Frasca. Dovremo essere bravi ad interpretare bene la gara sin dal primo set, cercando di imporre il nostro gioco. La promozione? È un obiettivo che è maturato durante il cammino e al quale adesso crediamo fortemente. Sappiamo di poter contare solo su noi stessi. Abbiamo avuto la capacità di indirizzare il destino dalla nostra parte, ora dobbiamo vincerle tutte». Anche in questa occasione si dovrebbe vedere in campo il sestetto base con Rossit e Cicogna di banda, Ragnacci e Pero al centro, Bertinelli al palleggio, Tarducci opposta e Mastroforti libero.
(fonte Pallavolo Perugia)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 13, 2018 15:00