Perugia, le donne recuperano una gara ormai inutile a Marsala

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2018 08:00
Kotlar Giulia (primo piano)

Giulia Kotlar (foto Maurizio Lollini)

La Bartoccini Gioiellerie Perugia recupera giovedì 5 aprile la trentunesima giornata di serie A2 femminile che era saltata per gli ormai famosi eventi di maltempo che avevano fatto penetrare la pioggia all’interno dell’impianto sportivo della Sigel Marsala rendendo impraticabile il terreno da gioco. Una partita che sembrava fondamentale per la classifica ma che ora è diventata inifluente perché le magliette nere hanno trovato la salvezza nei due successivi turni di campionato, vinti entrambi. Sarà dunque una gara con minore carica agonistica rispetto a quella attesa due settimane fa, ma al tempo stesso un duello che darà l’opportunità alle opposte contendenti di giocare senza pressioni e con la voglia di dimostrare il proprio valore. Di certo le lilibetane vorranno onorare l’impegno per salutare la categoria nella maniera migliore davanti al proprio pubblico. Le padrone di casa dirette dal tecnico Francesco Campisi sono matematicamente retrocesse e ormai possono sperare solo in un eventuale ripescaggio. Tra  le siciliane la vigilata speciale è la schiacciatrice Jasmine Rossini. Le umbre del coach Fabio Bovari dovranno ricomporsi a tre giorni dalla festa salvezza anche se la posta in palio non conta più nulla. Tra le ospiti probabile spazio alle seconde linee con la centrale Giulia Kotlar pronta a fare la sua parte. Arbitri: Rachela Pristerà (TO) e Sergio Pecoraro (PA). Probabile sestetto Marsala: Agostinetto in regia, Perry opposta, Furlan e Facchinetti al centro, Merteki e Rossini schiacciatrici, Marinelli libero. Possibile sestetto Perugia: ad alzare Mazzini in diagonale con Tomic, in zona-tre Garcia Zuleta e Repice, attaccanti di banda Pascucci e Lotti, libero Giampietri.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 4, 2018 08:00