Perugia, per le donne chiusura a Baronissi

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 7, 2018 08:00
Mancinelli Alice

Rachele Mancinelli (foto Maurizio Lollini)

Passerella finale per la Bartoccini Gioiellerie Perugia che saluta oggi in trasferta la serie A2 femminile. La matematica salvezza ha fatto rilassare le magliette nere che sono state chiamate a due trasferte ravvicinate molto dispendiose a livello fisico, soprattutto per una squadra che non ha più obiettivi da raggiungere. Alla corte della P2p Givova Baronissi è quindi probabile che sia schierato nuovamente un assetto rimaneggiato e saranno utilizzate le più motivate. Entrambe le formazioni matricole sono certe della loro permanenza nella categoria e sarà dunque probabilmente determinante per ottenre il risultato la grinta che potranno mettere in campo. Il collettivo campano allenato da Ivan Castillo è assai pericoloso tra le mura amiche e schiera come punta di diamante la giovane opposta cubana Yaremis Mendaro Leyva. Il team di coach Fabio Bovari non ha più nulla da temere e ha dichiarato di voler scendere in campo per dimostrare il reale valore della squadra. Tra le perugine sono in tante le atlete che cercano di ritagliarsi spazi, una di queste è la schiacciatrice Rachele Mancinelli. Arbitri: Antonella Verrascina (RM) ed Alberto Dell’Orso (PE). Baronissi: Avenia – Mendaro Leyva, Strobbe – Travaglini, Victoria Lopez – Ferrara, Maggipinto (L). Perugia: Mazzini – Tomic, Repice – Kotlar, Pascucci – Barbolini, Giampietri (L).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 7, 2018 08:00