San Giustino, c’è l’occasione esterna a Padova

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 20, 2018 14:00
Iacobbi-DeStefani

Anna Lucia Iacobbi e Giorgia De Stefani (foto Maurizio Lollini)

Meno tre partite alla conclusione del campionato e penultima trasferta stagionale per la Sia Coperture San Giustino, che affronta il viaggio più lungo in assoluto fino al palasport di Casalserugo, dove sabato 21 aprile alle ore 21 affronterà la Eraclya Aduna Padova, cenerentola del girone di serie B1 femminile con una retrocessione già sentenziata, così come matematico è anche l’ultimo posto in classifica delle venete. È l’occasione buona per porre fine all’anemia esterna della formazione biancoazzurra, a patto però che l’atteggiamento da tenere sia quello giusto, lo ha insegnato in positivo l’ancora fresca vittoria di sabato scorso contro Quarrata, frutto di una concentrazione mai calata, che ha permesso di chiudere i giochi in appena un’ora. Le altotiberine non dovranno quindi fare altro che ripetere la prestazione messa in mostra contro la compagine toscana, perché Padova vuole comunque onorare fino in fondo la sua partecipazione al campionato ed è normale che faccia ricorso anche all’orgoglio pur di rimanere dignitosamente in piedi fino all’ultimo. Le venete hanno comunque giocatrici interessanti in organico, vedi la centrale Francesca Volpin e l’opposta Francesca Mattiazzo. Tornare a casa con tre punti potrebbe significare per le umbre guadagnare terreno (e forse anche una posizione) alla luce delle altre partite che caratterizzano la ventiquattresima giornata. L’allenatore Marco Gobbini, che anche giovedì pomeriggio ha fatto sostenere al gruppo un allenamento condiviso con la School Volley Perugia, partirà allora con il 6+1 di base, ma anche con la garanzia che, qualora le condizioni fossero di nuovo favorevoli, ci sarà spazio anche per tutte le altre. Le sangiustinesi sono fiduciose di poter ritrovare il sorriso anche fuori casa, se non altro per migliorare un bilancio complessivo che al momento, con dieci punti in undici gare, non può di certo essere considerato brillante. In partenza ci sarà Claudia Stincone in regia, Elisa Mezzasoma opposta, Valentina Mearini e Anna Lucia Iacobbi al centro, Giorgia De Stefani e Silvia Tosti sulla banda e Giada Marinangeli libero. Una coppia bolognese designata per questo match: primo arbitro è Giancarlo Vitelli e secondo Cesare Mazzotta.
(fonte San Giustino Volley)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 20, 2018 14:00