Spoleto intenzionata a chiudere subito a Bergamo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 20, 2018 10:00
Monini Spoleto (campo)

gli atleti della Monini Spoleto di serie A2 maschile in campo (foto Cristian Sordini)

La Monini Spoleto cerca un posto in finale sabato 21 aprile in trasferta, alle ore 20,30 si svolge il terzo atto della semifinale dei play-off di serie A2 maschile. Dopo le due convincenti vittorie per tre a zero l’inerzia è tutta dalla parte degli umbri, ma in una serie al meglio delle cinque partite non c’è nulla di scontato prima che il pallone decisivo tocchi terra. La Caloni Agnelli Bergamo ha già chiamato a raccolta tutti i propri sostenitori, l’ha fatto anche il capitano Sjoerd Hoogendoorn attraverso i suoi canali social, ci si aspetta quindi il pubblico delle grandi occasioni in gara-tre. Gli oleari dovranno essere bravi a non farsi influenzare dall’ambiente, come hanno già fatto nella prima sfida della serie. Soprattutto, dovranno essere bravi ad approcciare il match come fossero sullo zero a zero. Il coach Luca Monti dopo la vittoria di mercoledì sera avveva detto: «Loro dovranno fare qualcosa in più in gara-tre, giocheranno per riaprire la serie e tornare a Spoleto. Prepariamoci quindi ad una battaglia, sempre consapevoli delle frecce che abbiamo al nostro arco per vincere ancora. Abbiamo fatto un piccolo capolavoro nel terzo set perché pur essendo andati sotto di tre-quattro punti non abbiamo mai mollato, e con pazienza abbiamo rimontato e chiuso la pratica, non era per niente facile perché dopo aver vinto in modo così tirato il secondo set il rischio di rilassarci un po’ nel terzo era concreto». Il concetto che il tecnico pavese sta ripetendo da un po’ di tempo a questa parte è che questa Monini non è una macchina perfetta, ma ha imparato a gestire i propri difetti ed è più che mai consapevole dei propri punti di forza. Anche Matteo Zamagni, uno dei più positivi in questa post season, la pensa allo stesso modo: «Questa semifinale è molto strana, né noi né Bergamo ci stiamo esprimendo al massimo ma fino a questo punto noi siamo stati più cinici quando si è trattato di chiudere i set, e in questo momento anche la fortuna ci sta assistendo. Domenica c’è la prima possibilità che abbiamo di chiudere la serie, non sarà facile per mille motivi. Dovremo giocare concentrati come abbiamo fatto nelle prime due partite e sfruttare al massimo ogni singola occasione che avremo». Per quanto riguarda i sestetti che scenderanno in campo domani sera, i due allenatori non dovrebbero regalare particolari sorprese. Tra i locali spazio alla diagonale straniera Jovanovic-Hoogendoorn con Pierotti e Dolfo in banda e Cargioli e Valsecchi al centro, Innocenti libero. Nella Monini Marconi toccherà ancora a Di Renzo occupare la casella del libero (complimenti a lui per essersi fatto trovare così pronto e in forma quando c’è stato bisogno), per il resto Monti potrebbe dare spazio ai soliti noti, potendo contare su un Galliani che scalpita e che in gara-due ha risposto alla chiamata con due ricezioni perfette e tre attacchi vincenti. L’appuntamento per i tifosi gialloblu è in diretta streaming su Lega Volley Channel, piattaforma Sportube al costo di 2,90 euro per la visione.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 20, 2018 10:00