Una Monini Spoleto super espugna Bergamo

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2018 20:30
Raic Ivan (attacco)

Monini Spoleto in attacco con l’opposto Ivan Raic

Non finisce di stupire la Monini Spoleto che si aggiudica autoritariamente la prima sfida della semifinale promozione play-off nel campionato di serie A2 maschile andando ad espugnare la tana della Caloni Agnelli Bergamo. Un tre a zero che non inganni però perché è stata battaglia vera in campo con tutti i parziali terminati con minimo scarto. La partenza degli oleari è ottima, Di Renzo in difesa e Mariano a rete portano avanti di cinque (7-12). Gli orobici rimontano con Dolfo in evidenza ed agganciano sul 21-21. Allo sprint è decisivo un ace di Bertoli aiutato dal nastro che vale l’uno a zero. Dopo l’inversione dei campi ci sono sorpassi e controsorpassi ma le squadre arrivano appaiate sul 17-17. Gli umbri operano il break e con due ace di Raic raddoppiano. Anche nel terzo set è battaglia equilibrata (11-10), Hoogendoorn e Mariano non fanno complimenti ma il punteggio non subisce scossoni (18-18). L’ingresso di Cubito e di Costanzi riesce a dare energie nuove per l’allungo (20-22). A chiudere stavolta è un errore dei lombardi.
CALONI AGNELLI BERGAMO – MONINI SPOLETO = 0-3
(23-25, 22-25, 23-25)
BERGAMO: Dolfo 17, Hoogendoorn 15, Cargioli 11, Valsecchi 4, Pierotti 4, Jovanovic 2, Innocenti (L1), Longo, Carminati. N.E. – Franzoni, Cioffi, Maffeis. All. Gianluca Graziosi.
SPOLETO: Raic 16, Mariano 14, Segoni, Bertoli 9, Zamagni 8, Van Berkel 2, Corvetta 1, Di Renzo (L1), Cubito 1, Costanzi. N.E. – Galliani, Agostini, Katalan, Bari (L2). All. Luca Monti.
Arbitri: Roberto Guarneri e Davide Prati.
CALONI (b.s. 16, v. 2, muri 7, errori 8).
MONINI (b.s. 9, v. 4, muri 7, errori 6).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley aprile 15, 2018 20:30