Una Perugia rivoluzionata si arrende a Ferrara

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 22, 2018 22:03
Sir Safety Mericat Perugia (schierata)

i ragazzi della Sir Safety Mericat Perugia di serie B maschile schierati a centro campo

Niente da fare per la Sir Safety Mericat Perugia nel posticipo domenicale esterno della serie B maschile. I bianconeri si presentano fortemente rimaneggiati per l’assenza di Guerrini L., Guerrini F., Marino e Roberti (sarà assente sino a fine campionato), e finiscono al tappeto in tre soli set. Fatica comunque la Krifi Caffè 4 Torri Ferrara per affermarsi sui block-devils che soprattutto nel secondo e terzo frangente riescono a rimanere a contatto dei rivali. Il nuovo assetto tattico con Cappelletti opposto ha dato buone risposte ma contro i forti emiliani c’è stato poco da fare. Molto spazio a nuove idee di gioco.
KRIFI CAFFÈ 4 TORRI FERRARA – SIR SAFETY MERICAT PERUGIA = 3-0
(25-17, 25-21, 25-22)
FERRARA: Smanio 16, Bragatto 9, Trimurti 6, Casaro 5, Vanini 5, Bortolato 2, Poli (L), Grazzi 8, Fontana 3, Biondi. N.E. – Ballerio, Bernard. All. Marco Martinelli e Biagio Colavolpe.
PERUGIA: Fantauzzo 16, Sirci 6, Pasquali 3, Baldassarri 3, Marta 1, Diociaiuti (L), Sensi 2, Scaffidi 2, Del Fra, Fagotti. N.E. – Roberti. All. Andrea Piacentini e Riccardo Terenzi.
Arbitri: Riccardo Grasselli e Filippo D’Amico.
KRIFI (b.s. 6, v. 1, muri 6, errori 9).
SIR (b.s. 7, v. 6, muri 4, errori 14).

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley Aprile 22, 2018 22:03