Città di Castello, le donne sfidano nei play-off Terni

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 10, 2018 09:00
Mancini Francesca

Francesca Mancini

Nella Città di Castello Pallavolo di serie C femminile la squadra è il valore assoluto. Ad inizio stagione la società optava per un manipolo di atlete che principalmente provenivano dal vivaio, il tecnico a cui viene affidato questo incarico è Francesco Brighigna che inizia dai primi di settembre a forgiare questo gruppo (età media 18 anni) rispettando gli obiettivi prefissati, su tutti la qualificazione ai play-off. La griglia dei quarti di finale prevede gara-uno sabato 12 maggio in casa della Acqua… Azzurra Terni (palazzetto Itis ore 21,15).  Durante la stagione ci sono stati momenti esaltanti con ottime gare disputate ed ottimi risultati conseguiti ma anche momenti difficili da superare per infortuni e malattie di stagione; tutto superato con l’esuberanza giovanile che non ha ostacoli; ora il gruppo si sente forte ed in grado di confrontarsi alla pari con chiunque. La veterana della squadra con i suoi 23 anni è Francesca Mancini, schiacciatrice al suo ottavo anno nella massima categoria regionale. C’è poi la diciannovenne Anastasia Fabbri, libero veloce e precisa, al primo anno con le biancorosse; la quindicenne schiacciatrice Lada Anashkina, inserita nel roster per accelerare la sua maturazione; la centrale diciassettenne Cindy Osakwe, dotata di notevole elasticità fisica; la palleggiatrice diciassettenne Beatrice Pecorari, ottime mani ed una buona personalità; la ventenne regista Chiara Gobbi, punto di riferimento della squadra; la ventiduenne libero Giada Cesari, cresciuta in questo ruolo con i colori biancorossi; la sedicenne Greta Giunti, motivata da enorme entusiasmo; la diciannovenne opposta Marta Nardi, centimetri e potenza per abbattere ostacoli; la sedicenne schiacciatrice Aurora Fiorini, entusiasmo e buona tecnica esplosa quest’anno; la diciottenne centrale Lucrezia Ceccarelli, in possesso di una determinazione di primordine; la diciottenne centrale Alice Ioni, proveniente dal settore giovanile; la diciannovenne opposta Giulia Ribelli, capace di ottima manualità.
(fonte Città di Castello Pallavolo)

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 10, 2018 09:00