Foligno-Monteluce, in palio stasera c’è la promozione

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2018 11:00
Battistelli-Polidori

Luca Battistelli ed Alessandro Polidori

Il Pala-Paternesi torna stasera ad essere il centro del mondo pallavolistico maschile, come lo è stato negli ultimi tre anni. Da lì passano alle ore 21 le emozioni della finale play-off della serie C maschile. C’è in ballo la promozione in una gara che può essere decisiva, per la Italchimici Intersistemi Foligno lo fu in maniera positiva nel 2014, rinunciando poi al diritto di partecipare ai campionati nazionali, e lo fu in negativo nel 2017, quando perse la battaglia decisiva. La storia si ripete e saranno tanti gli spettatori a gremire gli spalti per la seconda sfida in cui si cerca il pronto riscatto per costringere la Strike Team Monteluce a rimandare il verdetto. Sotto di una partita, infatti, i falchetti devono rovesciare l’inerzia della serie per rimandare il verdetto allo spareggio, mentre per i grifoni c’è la ghiotta possibilità di chiudere subito i conti. Il traguardo è inseguito da alcune stagioni con insistenza dalle due formazioni che sono state anche protagoniste nei palcoscenici nazionali in passato. Le apparizioni dei folignati sono molto più recenti ed il tecnico Andrea Bellavita, uno dei tanti ex di turno, cerca di rinverdire i fasti dei bei tempi puntando sulle sue armi migliori, il centrale Luca Battistelli ed il palleggiatore Fabio Cricco. Dalla parte opposta i perugini inseguono il sogno da molto più tempo e l’allenatore Lubomir Yotov è ad un passo dall’ottenerlo facendo leva sull’opposto Alberto Tini e sullo schiacciatore Alessandro Polidori. Lo spettacolo non mancherà di certo e nemmeno l’agonismo visto che in campo ci sono ben quattro atleti che giocano contro la squadra di cui hanno indossato la maglia, tra i padroni di casa Piersanti, Staccini e Schippa, tra gli ospiti Arcangeli. Foligno: Cricco – Mosconi, Battistelli – Musco, Piersanti – Staccini, Schippa (L). All. Andrea Bellavita. Monteluce: Bregliozzi – Tini, Yotov – Servettini, Polidori – Arcangeli, Sampieri (L). All. Lubomir Yotov.

Commenti

comments

Pianeta Volley
By Pianeta Volley maggio 16, 2018 11:00